menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Auteri

Auteri

Albinoleffe-Nocerina, le probabili formazioni | Auteri perde Di Maio e Bolzan

I due difensori rossoneri salteranno la trasferta di Bergamo per squalifica. Sono ancora molti i dubbi per il tecnico molosso, sempre più sulla graticola

Stavolta è davvero l'ultima spiaggia. La Nocerina non può più permettersi passi falsi, dopo la sciagurata sconfitta casalinga contro il Varese per 2-4 e nella trasferta di Bergamo contro l'Albinoleffe sembra scoccata l'ora giusta per il riscatto. Gli uomini di Auteri devono assolutamente fare punti, per riprendere quota nella lotta per non retrocedere. La società ha deciso di portare la squadra lontano da Nocera negli ultimi giorni, "spedendola" nel ritiro di Coccaglio per ritrovare tranquillità e concentrazione. Arbitra l'incontro il 34enne abruzzese Di Paolo di Avezzano.

QUI ALBINOLEFFE - Fortunato deve rinunciare agli infortunati Daffara, Tomasig e Previtali, ma recupera il centrocampista Girasole, che però potrebbe partire dalla panchina. In attacco possibile l'impiego di Germinale insieme al capocannoniere Cocco. Foglio dovrebbe essere schierato sulla linea dei centrocampisti a sinistra, con Pacilli escluso dall'undici titolare.

QUI NOCERINA - Auteri deve fare a meno degli squalificati Di Maio e Bolzan, oltre a Del Prete non ancora al meglio. L'ultimo arrivato Giuliatto non può essere utilizzato prima di gennaio e così sulla sinistra ci sarà Donnarumma. In difesa Alcibiade e Nigro potrebbero affiancare De Franco, mentre Gori dovrebbe riprendere il suo posto tra i pali. A centrocampo si va verso il rientro di De Liguori insieme a Bruno, con Sacilotto confinato in panchina.

PROBABILI FORMAZIONI - ALBINOLEFFE (4-4-2): Offredi; Luoni, Lebran, Bergamelli, Piccinni; Cristiano, Laner, Hetemaj, Foglio; Germinale, Cocco. All. Fortunato.

NOCERINA (3-4-3): Gori; Nigro, De Franco, Alcibiade; Scalise, Bruno, De Liguori, Donnarumma; Negro, Castaldo, Farias. All. Auteri.

 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

SalernoToday è in caricamento