rotate-mobile
Sabato, 21 Maggio 2022
Sport

Salernitana-Pontedera, le probabili formazioni | Rientra Guazzo

L'attaccante ex Taranto riprende il suo posto al fianco di Ginestra. Assente lo squalificato Montervino e Tuia in difesa

“Non caricherei la partita col Pontedera come quella che vale un’intera stagione. Domani sarà sicuramente una gara importante perché mette in palio tre punti e ci fa incontrare con la diretta concorrente, una squadra forte che sta facendo molto bene. Ma non gli darei più importanza di quella che ha in realtà. “Il campionato non è finito e la promozione dobbiamo sudarcela fino alla fine. Sappiamo di essere sempre tutti sotto esame ma i conti andranno fatti al termine. Nessuno di noi sta guardando al terzo posto. Andiamo in campo per cercare di dare sempre il massimo ma le partite non si possono vincere tutte. Ci sono anche i momenti in cui alcune cose non girano per il verso giusto e bisogna trovare la forza per andare avanti”. Così mister Carlo Perrone è intervenuto questa mattina nel corso della conferenza stampa pre-partita di Salernitana-Pontedera, come evidenziato dal sito ufficiale della società granata.

Inevitabile anche un riferimento alla formazione: “Mounard questa mattina si è allenato, è tra i convocati e abbiamo altre ventiquattro ore di tempo per decidere. La squadra si sta lavorando sempre bene, con entusiasmo ed intensità ma purtroppo molte volte si esprimono giudizi soltanto in base al risultato”.

Il tecnico granata ha poi così concluso: “Il Pontedera è una squadra migliorata molto rispetto al girone d’andata, con tanta qualità e con la capacità di giocare quasi sempre con gli stessi giocatori, cambiando molto poco, senza subire infortuni né cartellini. Dovremo avere un atteggiamento di assoluto rispetto per l’avversario, senza innervosirci né pensare che la partita duri dieci minuti. Dovrà entrare in campo una squadra con una mentalità giusta, compatta, che chiuda tutti gli spazi e limiti al massimo le tante qualità avversarie”.

I CONVOCATI - PORTIERI: Dazzi, Garino; DIFENSORI: Chirieletti, Cristiano Rossi, Giubilato, Luciani, Molinari, Rinaldi, Piva; CENTROCAMPISTI: Adeleke, Capua, Lanni, Mancini, Perpetuini, Zampa; ATTACCANTI: Ginestra, Guazzo, Mounard, Topouzis, Vagenin, Vettraino.

PROBABILE FORMAZIONE SALERNITANA (4-3-1-2): Dazzi, Luciani, Rinaldi, Molinari, Piva; Zampa, Perpetuini, Mancini; Mounard; Guazzo, Ginestra. All. Perrone.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Salernitana-Pontedera, le probabili formazioni | Rientra Guazzo

SalernoToday è in caricamento