Ragusa - Agropoli 3-0: terza batosta per i cilentani

Delfini alla terza sconfitta consecutiva dopo Messina e Cosenza

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di SalernoToday

Terza sconfitta consecutiva per l’Agropoli che perde a Ragusa con un sonoro 3 a 0. I delfini nel primo tempo hanno delle buone occasioni per passare in vantaggio con Carotenuto e Toscano ma entrambi sprecano non riuscendo a portare avanti i cilentan. Nella ripresa esce invece fuori il Ragusa, entrato in campo più motivato e capace di trovare la rete dopo appena tre minuti grazie ad Arena che partito dalla sinistra attraversa tutto il campo, si porta al limite dell’area e lascia partire una conclusione che beffa Capozzi. Il raddoppio giunge al quarto d’ora questa volta con Panetteri bravo a ricevere il pallone in mezzo all’aria di rigore e a calciare in rete facendo capitolare nuovamente l’estremo difensore ospite. I delfini non hanno la giusta reazione e così il Ragusa può controllare il match trovando anche il terzo gol allo scadere con Foderaro.

RAGUSA - AGROPOLI 3-0
 
RAGUSA: Ferla, Gona, Caffarelli, Buscema, Raimondi, Alderuccio, Spampinato, Foderaro, Panatteri, Bonarrigo, Arena. All. Anastasi
AGROPOLI: Capozzi, Altobelli, Lombardi, Sekkoum, Calabuig, Parisi, Agata (15′pt Landolfi), Toscano, Mallardo, Carotenuto, D’Attilio. All. Nastri
Arbitro: Arcangelo Vigo di Pisa, assistenti Migliaccio di Roma 2 e Abaterusso di Perugia.
Reti: Arena al 3′st, Panatteri al 15′st, Foderaro al 45′

AGROPOLI - COSENZA 0-1

Torna su
SalernoToday è in caricamento