rotate-mobile
Giovedì, 19 Maggio 2022
Sport Zona Porto

Pallavolo: la Royal Salerno batte aversa ed è seconda

Il team del patron D’Andrea ha superato nettamente un avversario diretto per i play off

Nota- Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di SalernoToday

Nuova impresa per la Royal Salerno Volley. La squadra del presidente Pino D'Andrea riesce a superare senza nessuna difficoltà un esame impegnativo come quello con l'Ass. Normanni Aversa Asd. Grazie al 3-0 (parziali 25-23; 25-19; 25-20) ottenuto in una palestra "Paolo Masullo" sempre più piena di sportivi salernitani, il sestetto di mister Veglia in un sol colpo scavalca le casertane e raggiunge al secondo posto l'Olimpia Volare (sconfitta nello scontro diretto dalla capolista Pozzuoli).

Nell'impianto sportivo del Liceo Severi capitan Labano e compagne disputano la classica partita perfetta, quella a lungo inseguita nella prima parte di stagione dalle diavolette rosa e che ancora non erano riuscite a disputare. La difesa tiene botta senza problemi, in battuta ed in attacco le salernitane hanno percentuali elevatissime ed anche il muro funziona a dovere. La Royal Salerno riesce ad aggiudicarsi il match (valido per l'undicesima giornata del campionato di Serie C femminile, girone A) in tre set ed impiega poco più di un'ora per portare a casa 3 punti pesantissimi, in quanto ottenuti in uno scontro diretto in chiave play off.

"Non posso che essere soddisfatto della prova della squadra - ha affermato a fine partita mister Pierpaolo Veglia - abbiamo veramente giocato una grandissima partita, in tutti i fondamentali, senza mai abbassare la guardia, imponendo il nostro ritmo ad avversarie che faranno sicuramente strada in questo campionato. Ora bisogna continuare a lavorare per riuscire a ripetere prestazioni del genere con costanza. A partire da sabato prossimo quando avremo la possibilità di giocare per la seconda volta consecutiva in casa, in occasione del derby con l'Indomita Salerno".

"E' stata una vittoria importante - ha dichiarato Antonella Cerrone, centrale della Royal Salerno - ci prendiamo questi 3 punti e ce li godiamo, perché vincere 3-0 uno scontro diretto non è una cosa da poco. Ma siamo già concentrate sul prossimo impegno, visto che il calendario ci propone il derby con l'altra squadra cittadina. L'Indomita ha 9 punti in classifica in meno rispetto a noi, ma è reduce da tre vittorie consecutive. Abbiamo già affrontato e battuto le "cugine", ma il derby è una gara che ogni volta fa storia a sé, motivo per cui dovremo dare il massimo per continuare a rimanere nelle zone di vertice della classifica. Di certo sarà bello giocare in una palestra pienissima di appassionati di questo sport fantastico".
 

 

 

 

 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Pallavolo: la Royal Salerno batte aversa ed è seconda

SalernoToday è in caricamento