rotate-mobile
Sabato, 15 Giugno 2024
Sport

La Royal Salerno volley prepara la sfida al Centro Ester Napoli

La squadra del patron D’Andrea affronta in trasferta una diretta concorrente per i play off

Nota- Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di SalernoToday

Dopo la netta affermazione sulla Partenope Napoli (3-0 alla palestra "Masullo" del Liceo Severi), la Royal Salerno Volley è pronta per andare a far visita al Centro Ester Napoli, il match valido per la terza giornata di ritorno del campionato di Serie C femminile si giocherà sabato 18 febbraio alle ore 18.30. Si tratta di un autentico scontro diretto in chiave play off, motivo per cui la posta in palio è doppiamente importante.

Conquistare punti al PalaDennerlein di Barra, infatti, per la formazione cara al patron Pino D'Andrea permetterebbe di mantenere aperta la striscia vincente e, inoltre, di tenere a debita distanza una concorrente per gli spareggi promozione. Nelle ultime gare, tra l'altro il Centro Ester Napoli (che ha perso solo al tie break con la capolista Pozzuoli) ha ottenuto vittorie importanti contro Aversa, Volalto San Nicola, Megaride e nelle ultime sette partite ha sempre conquistato punti. Quello di sabato, tra l'altro, è il primo di due scontri diretti che la Royal Salerno sarà chiamata ad affrontare: dopo la trasferta in casa delle partenopee, sabato prossime le diavolette rosa ospiteranno tra le mura amiche un'altra squadra che punta a rientrare in zona play off, l'Asd Megaride Volley.

«E' un momento importante della stagione - avverte la truppa il presidente della Royal Salerno, Pino D'Andrea -, ci attendono due scontri diretti ed ottenendo risultati positivi avremmo la possibilità di tagliare le gambe a due avversarie temibili e di guadagnare fiducia. Sono sereno, perché le ragazze si stanno allenando benissimo e nei momenti chiave del match di sabato scorso hanno dimostrato una straordinaria forza interiore».

«Siamo molto cariche - afferma Roberta Losasso, centrale della Royal - il fatto di essere riuscite a vincere 3-0 con la Partenope pur non giocando al massimo delle nostre possibilità ci ha solo confermato che dobbiamo remare tutte nella stessa direzione, aiutarci a vicenda soprattutto nei momenti difficoltà, perché con la forza del gruppo possiamo superare qualsiasi avversario, qualsiasi ostacolo. Ci aspettano due match importanti, ma noi stiamo pensando solo a sabato, ci attende una battaglia a Napoli e vogliamo farla nostra».

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

La Royal Salerno volley prepara la sfida al Centro Ester Napoli

SalernoToday è in caricamento