rotate-mobile
Sport

Pallavolo: Royal Salerno volley - Virtus Fari 0-3

Esordio con sconfitta per le diavolette rosa

Nota- Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di SalernoToday

La Royal Salerno esce sconfitta dalla sfida con la Orakom Virtus Fari, ma l’entusiasmo che si è registrato domenica scorsa sugli spalti della palestra “Paolo Masullo” rappresenta una base importantissima su cui puntare per il prosieguo del campionato. Sulle tribunette della palestra del liceo scientifico “Severi” hanno trovato posto più di 200 persone per l’incontro tra le due compagini salernitane del Girone B della Serie C Femminile. E i presenti si saranno sicuramente divertiti, anche se le ospiti sono riuscite a confermare sul campo i favorevoli pronostici della vigilia. Nel primo set la Royal Salerno è partita meglio della compagine ospite ed è stata a lungo in vantaggio, ma in volata la Virtus Fari è riuscita ad imporsi per 21-25. Nel secondo e nel terzo parziale, invece, la Orakom ha mostrato di che pasta è fatta (8-25 e 12-25 i parziali) ed ha chiuso in proprio favore la pratica con un eloquente 0-3, infliggendo alle diavolette rosa la prima sconfitta stagionale.

«Ora come ora – ha dichiarato al termine del match il presidente Pino D’Andrea – ci sono state superiori come squadra, ma sono sicuro che col tempo e con il duro lavoro settimanale la squadra migliorerà e si toglierà parecchie soddisfazioni. L’importante è che le ragazze seguano le indicazioni di mister Veglia e credano sempre in quello che fanno. Il calendario non ci ha dato una mano, visto che ci ha proposto nei primi due turni delle sfide sulla carta proibitive, prima con la Virtus Fari e sabato prossimo con la Fiamma Torrese, due candidate alla promozione. Ma dobbiamo dare il massimo in ogni partita anche per onorare la presenza delle centinaia di persone che abbiamo il piacere di ospitare in occasione delle nostre gare casalinghe. Sono una risorsa e il loro carico di entusiasmo può essere la nostra arma in più. Li ringrazio e spero che ci stiano sempre vicini, anche perché chi tifa Royal non perde mai».

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Pallavolo: Royal Salerno volley - Virtus Fari 0-3

SalernoToday è in caricamento