La Tigel Salerno volley vince 3-2 a Rutino

Vittoria per la compagine salernitana

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di SalernoToday

La TIGEL Salerno, anche nella Domenica delle Palme, non riesce a far pace con i problemi di organico; pesanti le assenze di Paolillo, Fiore e Vecchione che constringono mister Abbundo ad una convocazione in extremis di un Giovanni Marra ancora non in condizione, essendosi allenato una sola volta, e tanto meno in grado di ricoprire un ruolo a lui non congeniale, quello del centrale.

Il match si gioca da subito punto a punto con i padroni di casa che sembrano approfittare del disordine nel campo granata e chiudono il primo set sul 25 - 20.
Cambio campo e cambio di testa per Pagano e compagni che reagiscono con un'ottima prova e schiacciano gli avversari sul 18 - 25.
Nel terzo parziale la stanchezza comincia a farsi già sentire, si lotta su ogni pallone, le due compagini danno vita ad un bell'incontro che, con i parziali di 25 - 21 e 21 - 25 giunge ad un 5º set che non vede nessuna delle due squadre prevalere sull'altra.
Alla fine è la squadra di Salerno ad avere la meglio riuscendo a chiudere i giochi sul 17 - 19.

Prova di forza da parte della TIGEL Salerno Volley che, ancora una volta, ha dovuto lottare con le sue defezioni di organico prima e poi con gli avversari.
Nonostante le premesse, ottima la prova all'esordio di Marra e, soprattutto, una gran prestazione dell'intera squadra che ha disputato una gara di fatiche e sacrificio.

Prossima tappa il 15 aprile a Montecorvino Rovella!

Torna su
SalernoToday è in caricamento