Felipe Curcio è un nuovo giocatore della Salernitana

Il mancino Italo-brasiliano, svincolatosi dal Brescia, passa in granata a titolo definitivo. Accordo fino al 2022

Curcio a Salerno

Gian Piero Ventura oggi compie 72 anni e la Salernitana gli ha fatto trovare il regalo per cena. Stasera è arrivato in città Felipe Curcio, mancino italo brasiliano svincolatosi dal Brescia.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

L'accoglienza

Il calciatore ha mangiato in un noto locale della zona orientale della città, sponsor del club, come si evince dalla foto pubblicata dal titolare su Facebook, pochi minuti fa. Approda alla Salernitana a titolo definitivo: accordo fino al 2022. Domani, mercoledí 15 gennaio, primo allenamento con i suoi nuovi compagni.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Covid-19: sospesa la scuola fino al 30 ottobre, chiusi i circoli e stop all'asporto dopo le 21 e alle feste

  • Covid, nuova ordinanza della Regione Campania: confermate le restrizioni

  • Grande attesa a Fisciano, apre il Parco Commerciale "Le Cinque Porte"

  • Allerta meteo in Campania, i sindaci salernitani chiudono le scuole: ecco i comuni

  • Mini-lockdown in Campania: pubblicata l'ordinanza, De Luca frena le attività e chiude le scuole

  • Covid, in arrivo un nuovo Dpcm: più smart working e nuova stretta sui ristoranti, possibile freno alle palestre

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
SalernoToday è in caricamento