menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Foto di Massimo Pica (archivio)

Foto di Massimo Pica (archivio)

Salernitana-Barletta: travolgente la febbre del tifo, Arechi sontuoso

Palpitante e appassionate la vigilia della gara. Tifosi in fila da stamane ai botteghini dello stadio per l'acquisto del tagliando di ingresso. C'è tanta voglia di B tra la torcida

Manca poco e il principe degli stadi si accenderà in tutto il suo debordante splendore. La B è vicina di un soffio a tre gare dal termine del campionato. Arriva il Barletta e il Benevento, staccato di cinque lunghezze, riceve il Messina. Ruggisce da tempo la passione dei tifosi granata, i dati della prevendita, chiusasi nella serata di ieri, hanno toccato quasi le quattordicimila unità per la partita di quest'oggi con calcio di inizio alle ore 17,30. I botteghini dell'impianto di via Allende sono aperti da stamane alle 10, con fitti capannelli di aficionados in coda per accaparrarsi il biglietto di ingresso per il grande spettacolo che potrebbe segnare il record di presenze stagionali: ventimila e più, un qualcosa da far arrossire anche molte piazze di serie A. Si preannuncia una magistrale coreografia in Curva Sud Siberiano a spingere Moro e soci verso quella vittoria che potrebbe far matematicamente volare in B in caso di passaggio a vuoto del Benevento. Staremo a vedere. Fervono, nel frattempo, le coronarie e gli animi della tifoseria, che è stata invitata dalla società a non far uso dell'automobile per raggungere lo stadio al fine di rendere più agevole la gestione della viabilità ordinaria. Presente sugli spalti Massimo Ferrero, patron della Sampdoria, che si è concesso alcuni scatti con alcuni dirigenti del Barletta.

Capitolo formazione. Mister Menichini ritorna alla difesa a quattro e sceglie Tuia al centro della difesa al posto di Trevisan. Duo di mediani con Moro e Favasuli, trio di trequarti formato da Gabionetta-Negro-Perrulli. Calil punta avanzata. Panchina per Bovo. Il Barletta del trainer Corda, penalizzato di sei punti in classifica, non ha più nulla da chiedere al campionato.

Le formazioni ufficiali

SALERNITANA (4-2-3-1): Gori; Colombo, Tuia, Lanzaro, Franco; Moro, Favasuli; Gabionetta, Negro, Perrulli; Calil. A disp: Russo, Trevisan, Bocchetti, Pezzella, Bovo, Cristea, Mendicino. All: Menichini.

BARLETTA (4-3-3):  Liverani, Sokoli, Cortellini, Kiakis, Stendardo, Legras, Danti, De Rose, Fall, Turchetta, Palazzolo. A disp: Buiatti, Perpignano, Zammuto, Quadri, Rizzitelli, Giannarelli, Ingretolli. All: Corda.

Arbitro: Prontera di Bologna (ass.: Camillucci-Costantini)

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

SalernoToday è in caricamento