Sabato, 12 Giugno 2021
Sport

Salernitana, calciomercato: ufficiali altri tre innesti, ma a breve sono attesi altri colpi

Castiglia ('89), Mazzarani ('89) e Volpicelli ('92) sono ufficialmente 'granata', ma fervono altre trattative che potrebbero essere concluse già nelle prossime ore. Finalmente il club di Lotito e Mezzaroma si desta dal torpore delle ultime settimane

Luca Castiglia con la maglia della Pro (Foto: trivenetogol.it)

L’U.S. Salernitana comunica di aver raggiunto l’accordo con l’F.C. Pro Vercelli per il trasferimento a titolo definitivo del centrocampista classe ’89 Luca Castiglia (contratto fino al 2021). La Società comunica altresì di aver raggiunto l’accordo con il centrocampista classe ’89 Andrea Mazzarani (contratto fino al 2020) e con l’attaccante classe ’92 Emilio Volpicelli (contratto fino al 2021). L’U.S. Salernitana 1919 comunica infine di aver risolto consensualmente il rapporto contrattuale con il calciatore Roberto Porfirio Maximiano Rodrigo.

Giornata "prolifica" quella di ieri per quel che riguarda il calciomercato della Salernitana. Dopo aver annunciato nel primo pomeriggio di ieri l'acquisizione (in prestito con obbligo di riscatto in caso di promozione in massima serie) del centrocampista Antonio Palumbo, il club granata ha poi annunciato in serata l'approdo di altri tre calciatori: il primo, in rigoroso ordine imposto dalla nota stampa apparsa sul sito web ufficiale, è Luca Castiglia, centrocampista metodista proveniente dalla Pro Vercelli, a seguito di una trattativa ampiamente annunciata nei giorni scorsi e che ha vissuto anche una fase di impasse superata poi nelle ultime 48 ore; il secondo invece è Andrea Mazzarani, centrocampista offensivo di buona qualità (ma discontinuo e forse nella parabola discendente della sua carriera) svincolatosi a giugno dal Catania (serie C) e promesso sposo della Salernitana già da un paio di settimane; il terzo infine è Emilio Volpicelli, centravanti di origine partenopee pescato dal dg Fabiani tra i dilettanti (Francavilla), una vera e propria scommessa che molto probabilmente vivrà un propedeutico passaggio in prestito in terza serie, per acquisire maggiore minutaggio tra i Pro. Nelle more, da segnalare anche lo scioglimento del vincolo contrattuale tra il club di Lotito e Mezzaroma e il portoghese Roberto, vera e propria meteora rispetto al suo compatriota Alex che quanto meno ha collezionato in maglia granata diverse presenze e buone prestazioni.

Le altre trattative

Dopo settimane vissute nel torpore, la Salernitana sembra essersi decisa a darsi una mossa. Nelle prossime ore infatti, il dg Fabiani dovrebbe concludere diverse operazioni. La prima è quella che riportarà all'ombra dell'Arechi il portiere serbo Radunovic, espressamente richiesto dal tecnico Colantuono perché letteralmente conquistato dalle doti del giovane piplet dell'U21 slava. La seconda invece riguarda la trattativa Jallow oramai in dirittura d'arrivo, a breve infatti sarà comunicata la formula del passaggio in granata. Ma non finisce qui: dalle colonne del Corriere dello Sport Stadio di stamane  un'altra trattativa viene segnalata in dirittura d'arrivo e che dovrebbe portare in dote al tecnico laziale il bosniaco Milan Djuric, possente centravanti quest'anno di stanza al Bristol City (Championship inglese). Cresciuto calcisticicamente nel Cesena  il colosso di Tuzla ha vissuto in Italia ottime stagioni soprattutto in serie B, condite tra l'altro da 34 reti in 186 presenze. Il bosniaco ha anche esordito in A nel 2014 con il Cesena siglando anche due gol. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Salernitana, calciomercato: ufficiali altri tre innesti, ma a breve sono attesi altri colpi

SalernoToday è in caricamento