menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Esultanza Salernitana, fotoreporter Guglielmo Gambardella

Esultanza Salernitana, fotoreporter Guglielmo Gambardella

Salernitana-Carpi, granata con Djuric e Calaiò: le formazioni ufficiali

Gregucci sceglie il doppio centravanti nella sfida decisiva al Carpi, allenata dall'ex Castori. Pochi tifosi sugli spalti

Gregucci sceglie il doppio centravanti contro il Carpi bestia nera, allenato dall'ex Castori. Nella sfida delicatissima che mette in palio punti vitali per la salvezza, l'allenatore della Salernitana si affida a Djuric, stoccatore ritrovato nelle ultime partite, fatta eccezione per la trasferta di Brescia, e al rientrante Calaiò che non gioca titolare dal 30 marzo ma che si è ristabilito dall'infortunio al polpaccio e che proprio a Brescia ha ripreso contatto con il terreno si gioco. Sono attesi pochi tifosi sugli spalti dello stadio Arechi, sabato 27 aprile la stessa data nella quale la Salernitana nel 2008, battendo il Pescara con reti di Piccioni e Di Napoli, ritornava in serie B. 

Undici anni dopo, stadio quasi vuoto, tifoseria ancora spaccata ma estrema necessità di badare al sodo, afferrando i tre punti che eviterebbero qualsiasi calcolo e patema d'animo. Infortunato Mantovani: non convocato.

Formazioni ufficiali

SALERNITANA (3-5-2): Micai; Pucino, Schiavi, Gigliotti; Casasola, Akpa Akpro, Di Tacchio, Minala, Lopez; Djuric, Calaiò. A disp: Vannucchi, Odjer, D. Anderson, Vuletich, Rosina, Marino, Memolla, Migliorini, Orlando,  A. Anderson, Jallow, Mazzarani. All. Gregucci.

CARPI (4-4-1-1): Piscitelli; Pachonik, Poli, Sabbione, Pezzi; Rolando, Coulibaly, Vitale, Marsura; Crociata; Cissè. A disp: Serraiocco, Suagher, Buongiorno, Piscitella, Vano, Romairone, Barnofsky, Arrighini, Pasciuti, Saric, Kresic, Wilmots. All. Fabrizio Castori

Arbitro: Luigi Pillitteri di Palermo (Grossi/Lombardo). IV uomo: Livio Marinelli di Tivoli

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

SalernoToday è in caricamento