menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Salernitana, Castori predica umiltà: "E' presto per fare i conti con la classifica"

E' l'allenatore della capolsta, guida la squadra rivelazione. Sky gli ha riservato un approfondimento. Il tecnico granata ha rimandato il primo bilancio al 2021

Fabrizio Castori predica umiltà: "E' presto per fare i conti con la classifica". E' l'allenatore della capolsta, guida la squadra rivelazione. Sky gli ha riservato un approfondimento. Il tecnico della Salernitana ha rimandato il primo bilancio al 2021. "I numeri li prendo con il beneficio dell’inventario - ha detto -, il campionato quest’anno è difficile ed è iniziato da poco. Poi c’è la variabile Covid che preoccupa tutti. Il proverbio dice che la difesa forte ti fa vincere il campionato, l’attacco forte ti fa vincere la partita. Se la squadra è solida e incassa poco è già un buon punto di partenza”.

Lo scenario

“Non mi sono mai nascosto in quel che faccio, sono sempre trasparente - ha aggiunto - Vogliamo restare in alto, ma è ancora troppo presto. Lascio perdere i paragoni con l’annata di Carpi che fu incredibile, un fatto eccezionale. Speriamo, invece, che i numeri siano di buon auspicio”. Infine si è soffermato sul rapporto con la tifoseria e l'ambiente: “La squadra si è distaccata dalle questioni della piazza, abbiamo pensato solo al campo e l’abbiamo vissuta con sobrietà. Se, però, adesso avessimo il pubblico, sarebbe di grandissimo aiuto con il suo grande calore. Sentiamo la mancanza, all’inizio però con la contestazione forse ci avrebbe potuto dare problemi”.
 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Auto e moto

Scadenza del bollo auto: novità e consigli dall'ACI Salerno

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

SalernoToday è in caricamento