Sport

"Mister Castori uno di noi": l'abbraccio di Vietri al condottiero della Salernitana

Accompagnato dalla moglie, la signora Paola, Castori ha incontrato il sindaco di Vietri sul Mare, Giovanni De Simone, e la Giunta. Gli sono stati consegnati una targa e un piatto in ceramica vietrese

Il sindaco di Salerno lo ha insignito del titolo di "cittadino del cuore", insieme ai propri calciatori granata. Oggi, invece, l'allenatore della Salernitana, Fabrizio Castori, ha ricevuto gli onori dell'amministrazione comunale di Vietri sul Mare, dov'è di casa. Sarà anche proposta la cittadinanza onoraria.

I dettagli

Accompagnato dalla moglie, la signora Paola, Castori ha incontrato il sindaco di Vietri sul Mare, Giovanni De Simone, e la Giunta. Gli sono stati consegnati una targa e un piatto in ceramica vietrese, nell'incantevole scenario della villa comunale. Castori è diventato anche socio onorario della Pro Loco: è prevista doppia festa. Ha presenziato alla cerimonia in compagnia dell'allenatore in seconda, Bocchini, del collaboratore tecnico, Pestrin, dei preparatori Pescosolido e Foti, dal match analyst, il figlio Marco. Il team manager Salvatore Avallone ha introdotto il capitano Di Tacchio, che salvò la vita al compagno di squadra Dziczek, a propria volta omaggiato a Vietri. In programma anche il collegamento audiovideo con Parigini, giocatore dei marchigiani.

La cena a Praiano: Castori ospite della famiglia Gagliano

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

"Mister Castori uno di noi": l'abbraccio di Vietri al condottiero della Salernitana

SalernoToday è in caricamento