Salernitana, Cerci batte cassa: chiede il riconoscimento del contratto biennale

L'ex attaccante della Salernitana, svincolatosi a fine stagione, si é rivolto all'avvocato Maria Daniela de Ruggiero e per il suo tramite ha presentato istanza al Collegio Arbitrale

Alessio Cerci batte cassa. L'ex attaccante della Salernitana, svincolatosi a fine stagione, si é rivolto all'avvocato Maria Daniela de Ruggiero e per il suo tramite ha presentato istanza al Collegio Arbitrale. Il calciatore chiede al club granata il riconoscimento del contratto biennale (il primo contratto) firmato e poi modificato in corso d'opera l'anno scorso.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

La reazione

“Devo ancora leggere i dettagli, ma so che Cerci aveva originariamente sottoscritto un primo contratto, poi rescisso e sostituito - ha detto l'avvocato della Salernitana, Gian Michele Gentile, intervistato dal quotidiano Il Mattino - a gennaio da nuovo accordo che è scaduto con la fine della stagione. Adesso pretende di ripristinare il vecchio contratto che era stato risolto consensualmente”. L'istanza è stata depositata 3 giorni. Il Collegio Arbitrale, che presto si pronuncerà anche sul caso Billong, dovrà dirimere la controversia che si fonda sulla durata del contratto. Cerci e il suo legale contestano alla Salernitana le modalità con cui a metà stagione sarebbe stato cambiato il vincolo contrattuale e chiedono che venga considerato valido il primo autografo apposto in  calce al contratto, ad agosto 2019

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Lockdown? Arcuri lo boccia, la Campania rinuncia e procede con la didattica a distanza. Chiesti bonus e congedi parentali

  • Nuovo Dpcm 25 ottobre 2020: stop anticipato a ristoranti-bar, si fermano palestre e cinema

  • Fisciano, carabiniere si uccide con un colpo di pistola

  • Covid-19 a Battipaglia, 112 casi e 1 decesso. La sindaca Francese: "Ci sono i primi sintomatici, coinvolgere i medici di base"

  • Salerno a lutto: è morta Serena Greco in un incidente a Roma

  • Restrizioni per le norme anti-Covid: Sal De Riso chiude i battenti, l'annuncio

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
SalernoToday è in caricamento