menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Claudio Lotito nella tribuna vip dell'Arechi (Foto Gambardella)

Claudio Lotito nella tribuna vip dell'Arechi (Foto Gambardella)

Serie B, classifica valore rosa 16/17: Salernitana al 16°posto

Secondo una stima dell'attuale campionato cadetto, elaborata dall'autorevole sito web tedesco "Transfermarkt", è di 11,53 milioni di euro il valore di mercato complessivo dei calciatori del club di Lotito

Mentre il calciomercato ha ufficialmente preso il via e i rumors delle trattative iniziano a rubare la scena, SalernoToday ha deciso di approcciare la finestra invernale della "Fiera dei sogni" in maniera un tantino diversa, provarndo a capire prima di tutto l'attuale valore di mercato complessivo dell'attuale "Serie B". Per fare ciò, abbiamo attinto informazioni da uno dei più autorevoli portali calcistici sul web, specializzato non solo nel fornire dati statistici del football internazionale, ma anche sul calciomercato e l'annesso volume di affari: Transfertmarkt* 

Ovviamente stiamo parlando solo di valori di stima, quindi da prendere come si suol dire con "le pinze", i numeri emersi da questa ricerca però sono molto interessanti, non solo per gli amanti delle statistiche ma anche per chi vuol farsi una personale idea di quel che sono le dimensioni dell'attuale movimento calcisitico cadetto. Nel dettaglio poi, abbiamo spulciato anche le quotazioni di alcune squadre, e - ovviamente - anche della Salernitana. Ovviamente però procederemo per gradi. 

Il valore complessivo delle rose dell'intera serie B è stimato intorno ai 318 milioni di euro, distribuiti su oltre 608 calciatori tesserati (di cui 150 sono stranieri). Neanche a dirlo, le rose più quotate sono quelle delle squadre retrocesse dalla serie A: il primo posto di questo podio virtuale graduatoria è assegnato all'Hellas Verona, con una rosa 26 calciatori tesserati e 25 milioni di euro di valutazione; segue, seppur distanziato di poco, il Carpi allenato da mister Castori, con 25 atleti in rosa per un valore di 22,88 milioni; sul gradino più basso invece c'è il Frosinone, con "appena" 21 calciatori sotto contratto e 21,25 milioni di euro stimati. La prima squadra campana in questa particolare graduatoria, è il Benevento (8°posto) con un valore di rosa stimato di 15,60 mln. E la Salernitana? Signori, "Udite, udite", si attesta addirittura al 16°posto, posizione incredibilmente fedele all'attuale posizione in classifica, con un valore stimato pari a 11,53 milioni di euro e con 27 calciatori a libro paga. Valutazioni quelle del sito tedesco che, seppur da prendere con il beneficio dell'inventario, vanno in netto contrasto con la "favola societaria" della squadra costruita per raggiungere la zona play off, e che confermano - anche se il campo è stato già giudice supremo - il reale peso specifico del club all'interno del campionato cadetto. Addirittura, anche l'attuale rosa dell'Avellino (14°), da molti addetti ai lavori campani considerata - prima del derby campano - inferiore a quella granata, occupa una posizione migliore rispetto alla squadra di Lotito. Fanalino di coda per Transfermarkt, il Pisa di Ringhio Gattuso, con un valore di appena 7,53 mln. 

Fatta questa piccola panoramica sui club, abbiamo provato ad analizzare le quotazioni - per ruolo - dei calciatori, e anche in questo caso sono emersi dati interessanti. Cominciamo dai portieri: l'estremo difensore più decisivo - sempre secondo Transfermarkt - della categoria è Francesco Bardi del Frosinone (valutato 3,5 mln), seguito da Di Gennaro della Ternana (2,6 mln) e Cragno del Benevento (2,5 mln). Anche stavolta, per trovare il "nostro" Terracciano, c'è da scorrere parecchio la graduatoria, fino al 19° posto (400mila euro.). Per ciò che concerne il reparto difensivo, i migliori difensori della categoria sono risultati Letizia del Carpi (2,30 mln), Dickmann del Novara (2 mln) e Sabelli del Bari (1,8 mln), Vitale invece - il primo granata a comparire in classifica - è solo al 34°posto (700mila euro di valutazione); i centrocampisti più preziosi del campionato invece sono Romulo e Fossati del Verona (3,5 e 2,6 mln), divisi però dal 2°posto dell'ottimo Zebli del Perugia (2,7mln), il primo mediano granata è invece Odjer al 36° (900mila euro); gli attaccanti considerati più efficaci sono invece Dionisi del Frosinone (3,5 mln), Lasagna del Carpi (2,8 mln) e Federico Bonazzoli del Brescia (2,5mln), mentre il primo granata stimato è Massimo Coda al 17°posto (1,4 mln), il suo gemello Donnarumma invece si attesta al 38°posto, seguito da Improta al 39°, il capitano Rosina dal canto suo si piazza al 32°. 

* Dati aggiornati al 3 gennaio 2017 e suscettibili a quotidiane variazioni di mercato

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Razzo cinese, tra le traiettorie anche la Campania: "Restate a casa"

social

Dopo il "Zitt!" arriva la festa anche per Raffaele il Vikingo

social

Salerno: apre "Osteria di Pescheria", "Pizzicorio" diventa anche bar

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

SalernoToday è in caricamento