menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

La voce dei tifosi: "Benvenuto mister Torrente, voliamo insieme. In Bocca al lupo"

Il tecnico cetarese torna a casa, per la B 2015/2016 è in granata. I tifosi prevedono un buon campionato

Accolgono con piacere i tifosi la notizia dell'avvento in panca di mister Andrea Torrente. Sarà un campionato di B di spessore e la Salernitana è chiamata a non recitare una semplice parte da comprimaria, anzi, sul rettangolo verde dovrà battagliare per non tradire l'entusiasmo della tifoseria. Ci raggiunge telefonicamente Renato di Cetara, appena dopo ver appreso dell'ufficialità del nuovo arrivo sulla panca granata: "Con gioia ho letto dell'ingaggio di un mio concittadino ad allenare la Salernitana. Certo, non ha un curriculum di prestigio, e per questo sarebbe andata bene anche una riconferma di Menichini, ma mi piace pensare, giacchè Cetara è di fede granata, ad un condottiero che porti ben presto la squadra alla salvezza e che faccia divertire il pubblico". "Per il mercato - prosegue rispondendo a nostra domanda - ho piena fiducia in Lotito e Mezzaroma, credo che siano loro i veri top-player che ha la Salernitana in questa serie B". A via Masuccio Salernitano incontriamo Paola, che ci fa: "La tifoseria già freme per l'inizio della nuova stagione. Emozioniamoci. Mister Torrente può fare bene". Lorenzo, a pochi passi da piazza della Concordia ci dice: "Sono mentalmente già proiettato all'inizio di questa avventura in B che inizierà il 21 agosto. Assaporerò, prima, qualche partita di pre-campionbato e i primi turni di Tim Cup. Partiamo forte, il cielo è azzurro sopra Salerno. In Bocca al lupo mister Torrente".

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

SalernoToday è in caricamento