menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Cerci

Cerci

Salernitana in trasferta a Crotone: i convocati dell'allenatore Ventura

Domani, venerdì 17 luglio, alle ore 21, i granata saranno di scena in Calabria allo stadio Scida

Occorrerà una fame da "squalo", prendendo in prestito per una notte il soprannome dei prossimi avversari, che sono ad un passo dalla Serie A. Reduce dalla (convincente) vittoria casalinga ottenuta allo stadio Arechi contro il Cittadella, la Salernitana prova a dare un calcio al tabù trasferta e viaggerà in pullman (dialogo in corso con COSAT, per il saldo delle spettanze) verso Crotone.

 

La lista dei convocati

Al termine della rifinitura mattutina, l'allenatore Gian Piero Ventura ha diffuso la lista dei convocati. Assenti il centrocampista polacco Dziczek per infortunio, l'attaccante Cerci, il difensore Mantovani. 

PORTIERI: Micai, Russo, Vannucchi;
DIFENSORI: Aya, Billong, Curcio, Galeotafiore, Heurtaux, Jaroszynski, Karo, Lopez, Migliorini;
CENTROCAMPISTI: Akpa Akpro, Capezzi, Di Tacchio, Kiyine, Lombardi, Maistro;
ATTACCANTI: Cicerelli, Djuric, Giannetti, Gondo, Jallow.

L'allenatore Gian Piero Ventura non ha svolto la conferenza stampa pre gara. Le sue parole sono state affidate al sito ufficiale della Salernitana.

Parla mister Gian Piero Ventura alla vigilia di Crotone

"Domani ci aspetta una partita difficilissima. Incontriamo la squadra più in forma del campionato che battendo noi al novanta per cento è in Serie A. E’ una gara delicata ed è chiaro che possiamo sperare di fare risultato soltanto se centriamo una buonissima prestazione.

Lunedì abbiamo giocato una grande partita e dobbiamo dare continuità ripartendo da lì e da quanto mostrato nella partita con la Juve Stabia. Se andiamo a Crotone con lo spirito di Ascoli non c’è storia, se invece andiamo lì con l’atteggiamento delle altre due gare credo che la partita sia aperta a tutti i risultati. Il Crotone gioca da squadra, non c’è un singolo calciatore ma un gruppo che sta facendo benissimo. Dovremo essere bravi e scendere in campo con l’approccio giusto per giocare da squadra come loro e meglio di loro”.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

SalernoToday è in caricamento