menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Foto di G. Gambardella

Foto di G. Gambardella

Salernitana: ecco il nuovo main sponsor

In una intervista rilasciata stamane al quotidiano "Il Mattino" il co-patron granata Claudio Lotito ha svelato il nome del nuovo partner ufficiale della stagione 2017-2018: sarà la Selèco, noto brand dell'elettronica italiana e già sponsor della Lazio

Lazio e Salernitana, lentamente ma inesorabilmente sempre più legate. Anno dopo anno, passo dopo passo, la 'coppia di fatto' del calcio italiano diventa sempre più evidente, lampante: non solo per via di una partenership tecnica, con calciatori che vanno e vengono a Salerno provenienti da Formello; non solo per via di generose elargizioni di moneta, provenienti dalle casse sociali del club capitolino (a copertura delle perdite di bilancio del club granata), ma adesso anche per via dello stesso... sponsor. In barba alle perentorie dichiarazioni di indipendenza tra le due società, il sottile filo rosso che lega le due società calcistiche appartenenti allo stesso patron, Claudio Lotito, diventa - volente o nolente - sempre più spesso (e stretto). Questi i fatti: nelle more di una lunga intervista rilasciata stamane al quotidiano "Il Mattino", Lotito ha svelato il nome del main sponsor 2017-2018 della Salernitana: sarà la Selèco, noto brand italiano operante nell'industria dell'elettronica e già sponsor ufficiale della SS Lazio.

Il  un nuovo capitolo di questa 'sorellanza obbligatoria' ha nuovamente spaccato in due il tifo granata, che già di per sé mal digerisce questa 'trait d'union' trai due club, all'insegna - ovviamente - di una complementarità della Salernitana nei confronti del club della capitale. Sui social, soprattutto, è montata la polemica tra chi saluta positivamente l'ingresso di danaro fresco proveniente da un brand nazionale e chi condanna aspramente l'ennesimo atto di vassallaggio della Lazio nei confronti della Salernitana. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

SalernoToday è in caricamento