Un'altra rimonta d'oro per la Salernitana, la voce dei tifosi: "Ora gli acquisti"

Primo tempo da dimenticare, il secondo tempo per sognare. I granata fanno in tempo a sterzare contro l'Entella e confezionano allo stadio Arechi un altro sorpasso da urlo. I supporters, adesso, sperano che la società intervenga ancora sul mercato

Primo tempo da dimenticare, il secondo tempo per sognare. I granata fanno in tempo a sterzare contro l'Entella e confezionano allo stadio
Arechi un altro sorpasso da urlo. I supporters, adesso, sperano che la società intervenga ancora sul mercato per rendere ancora più solida e forte la Salernitana.

La voce dei tifosi

Mimmo Rinaldi: "Regalare il primo tempo giocando a tre in meno è davvero una cosa imperdonabile anche contro l'ultima in classifica. Secondo tempo comunque con due zavorre in campo la squadra ha ribaltato il risultato. È Natale e sono buono voglio vedere Giannetti fare gol. Chiedo a Babbo Natale un centrocampista centrale e due terzini preferibilmente che sappiano crossare". Mario De Rogatis comnmenta: "La squadra non mi è piaciuta, ha mostrato poca reattività e troppa imprecisione. L'errore di Schiavone sul gol subito è emblematico. Diciamo che attualmente battere l'Entella non è molto difficile. Comunque stasera ci godiamo la vetta della classifica. L'ingresso di Cicerelli ha cambiato il corso del match". Il parere del tifoso Antonio Positano: "Altri tre punti meritati. Abbiamo sofferto nel primo tempo ma siamo riusciti a ribaltarla. Siamo una squadra operaia dove ogni calciatore si impegna al massimo. Un plauso per Lopez che si impegna sempre al massimo. Godiamoci questo momento e auguri a tutti". Paolo Toscano aggiunge: "Bella partita. Abbiamo giocato con grinta, voglia e personalità. Sono sempre del parere che bisogna migliorare la manovra in fase offensiva ma, per il momento, va bene così. Castori è stato molto bravo nel gestire i cambi e a dare una svolta alla partita. Godiamoci questo inizio di campionato entusiasmante e guardiamo avanti con ottimismo". La riflessione di Ciro Troise: "Fattori imponderabili si stavano materializzando nel corso del primo tempo. Poi Castori ha fatto i cambi giusti. Buon Natale". 
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Campania, parte la zona gialla "rinforzata": ecco cosa si potrà fare (e cosa no)

  • Angri, tonnellata di hashish nascosta sotto ponte autostrada: camionista condannato

  • Strada ghiacciata, incidente a catena in autostrada a Pontecagnano: quattro i feriti

  • In Campania il numero dei vaccinati è maggiore dei vaccini arrivati: la Regione si affretta a chiarire

  • Vaccino ad amici e parenti, indaga la Procura di Salerno: intervengono i Nas

  • Terremoto nel Salernitano, parla il sindaco di Bracigliano: "Un boato"

Torna su
SalernoToday è in caricamento