menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Salernitana-Frosinone: i Granata all'assalto della capolista

Arriva la capolista. Mister Perrone dà una maglia da titolare in attacco a Mendicino che affianca Ginestra. Alle loro spalle Mounard. Si rivede Volpe dal 1'. I ciociari cercano la vittoria per la fuga solitaria

Freddo e grandine nell'immediata vigilia del match. A farne le spese il manto erboso dell'Arechi che questa mattina è apparso impantanato in più punti. Un nemico dunque in più per Montervino e compagni che sono chiamati ad una prestazione notevole al cospetto della capoclassifica Frosinone su un campo che farà viaggiare la palla a ritmi bassi.

Il rebus per mister Perrone è soprattutto in avanti: sia Ginestra che Guazzo non sono al meglio della condizione e, pertanto, è difficile vederli insieme al fischio d'inizio. Largo dunque al redivivo Mendicino che, a meno di sorprese last-minute, ha in Ginestra, atleta più fisico di Guazzo, il partner a comporre la coppia d'attacco su un terreno di gioco ingeneroso. Panchina per Manuel Mancini, riapprodato a Salerno non più tardi di due settimane fa.

Le chiavi del gioco sono affidate a Mounard che cerca insistentemente conferme al suo completo recupero. In mediana rientra Volpe al posto di Capua. In difesa ritorna Siniscalchi a dar man forte ai compagni in fase di marcatura agli attaccanti frusinati Curiale e Ciofani. Arbitra Cifelli di Campobasso (Caliari e Rizzato gli assistenti).

Probabile formazione SALERNITANA (4-3-1-2): Iannarilli; Luciani, Tuia, Siniscalchi, Piva; Montervino, Perpetuini, Volpe; Mounard; Ginestra, Mendicino. All.: Perrone

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Cronaca

Salerno: San Matteo ed il Miracolo della Manna

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

SalernoToday è in caricamento