Venerdì, 14 Maggio 2021
Sport

Salernitana-Grosseto: i Granata in casa per vincere e convincere

Mister Perrone ripresenta per dieci undicesimi la ricompattata e vincente formazione di Benevento. Il Grosseto torna al 5-3-2 con la novità Gioè in attacco per restare in scia play-off

Squadra che vince non si cambia. Parola d'ordine: riconfermare la compattezza. Quella capacità di non disunirsi e di saper ragionare sapendo stringere nervi e muscoli che ha fatto sì che a Benevento si conquistasse una preziosa vittoria per il morale e per continuare a fomentare sogni di gloria. Mister Carlo Perrone, dunque, si accinge a ripresentare in blocco la formazione di partenza vittoriosa in terra sannita con l'unica novità di Molinari al centro della difesa al posto di Siniscalchi, infortunatosi al Ciro Vigorito. E' proprio al reparto arretrato che il tecnico romano, durante gli allenamenti settimanali, si è più volte rivolto con fermezza raccomandando di non eccedere nei lanci a scavalcare la linea mediana per non cagionare disequilibrio tra i reparti e dissipare fonti di gioco. Nella zona nevralgica del campo, permanendo l'indisponibilità di Esposito, è nuovamente Perpetuini il perno di centrocampo con Montervino (spronato a dovere da mister Perrone) e Volpe ai suoi lati. In avanti via libera all'estro ed esperienza di Foggia, osservato speciale del quintetto difensivo del Grosseto, in rifinitura al tandem d'attacco Ginestra-Guazzo. Gustavo sulla via del recupero, sarà abile ed arruolabile, così come Siniscalchi, per il derby della prossima settimana di scena all'Arechi con la Nocerina. Sul versante dei Biancorossi  mister Cuoghi, ex trainer granata, rispolvera il 5-3-2 affidando una maglia da titolare al giovanissimo Gioè ed è orientato a far accomodare in panchina le punte Scappini e Giovio. Nove punti in graduatoria per il Grosseto, che ambisce ad un piazzamento negli spareggi post season, e dodici per la Salernitana. I Granata sono chiamati a vincere e a conquistare punti pesanti per rientrare  nel gruppo di testa della classifica. Notte da vivere fino all'ultimo respiro e da accendere con la luce del colpo da tre punti: i tifosi della Salernitana non vogliono alcuno scherzetto ma quel sublime gusto della vittoria che sostiene radiose speranze. 

Le probabili formazioni:

SALERNITANA (4-3-1-2): Iannarilli; Luciani, Molinari, Tuia, Piva; Montervino, Perpetuini, Volpe; Foggia; Ginestra, Guazzo. A disp.: Berardi, Chirieletti, Ricci, Mounard, Capua, Sbraga, Mendicino. All.: Sanderra

?GROSSETO (5-3-2): Lanni; Formiconi, Burzigotti, Terigi, Legittimo, Dicuonzo; Bombagi, Ricci, Scappini; Montalto, Gioè. A disp.: Maurantonio, Onescu, Esposito, Tedeschi, Biraschi, Scappini, Gioè. All.: Cuoghi

Arbitro: Verdelli di Foligno (ass.: Tudisco-Cordeschi)

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Salernitana-Grosseto: i Granata in casa per vincere e convincere

SalernoToday è in caricamento