rotate-mobile
Lunedì, 15 Agosto 2022
Sport Stadio Arechi

Salernitana - Hellas Verona 1-1: i granata inchiodano gli scaligeri sul pari

Partono forte gli ospiti che passano già al 6'con Ganz. Nella ripresa, Coda acciuffa i veneti con uno splendido gol di testa. Nel finale di gara, Vitale è provvidenziale nel deviare un pericoloso calcio di punizione di Valoti

Nonostante la superiorità tecnica, a tratti evidente, la Salernitana di Sannino impone il pari alla corazzata veneta, offrendo una prestazione convincente e di carattere. Nonostante l'iniziale svantaggio, i granata hanno avuto la forza di rialzare la testa ed acciuffare con ardore e tenacia un pareggio strameritato, grazie al primo squillo ufficiale della stagione di bomber Coda. 

La Cronaca. Nella prima frazione parte fortissimo l’Hellas, che già al 6’ passa in vantaggio grazie a Simone Ganz, abile a sfruttare un assist d’oro di un travolgente Luppi. L’undici di Sannino, subisce il fluido palleggio degli scaligeri e al 15’ rischia addirittura di capitolare per la seconda volta, dopo il primo infortunio stagionale di Terracciano in uscita bassa. Fortunatamente però gli avanti del Verona non riescono a sfruttare l’occasione. La Salernitana inizia timidamente a farsi vedere dalle parti di Nicolas al 24’con un colpo di testa di Coda, la sfera però termina fuori. La squadra granata guadagna metri, trascinata da un Rosina in progressiva crescita. Al 26’ Donnarumma va vicinissimo al pareggio con un colpo al fulmicotone nell’area piccola, ma l’estremo difensore veneto riesce miracolosamente a respingere in angolo. L’azione dei padroni di casa diventa tambureggiante, e dopo appena un minuto dall’occasione di Donnarumma, è Busellato a sbagliare praticamente un rigore in movimento. Dopo la sfuriata granata, il Verona riprende il controllo della situazione e prova ad addormentare la gara. Al 37’ però è Siligardi a far tremare i ventimila dell’Arechi con un tiro insidioso che sibila sul palo destro della porta difesa da Terracciano.

Nella ripresa, dopo un botta e risposta tra Vitale e Romulo, protagonisti entrambi di un'occasione rete per parte, la Salernitana acciuffa il pareggio grazie ad uno splendido colpo di testa di bomber Coda (ottimamente servito da un cross al bacio di Vitale) che trafigge un immobile Nicolas. Al 29’l’undici di Sannino sfiora anche il clamoroso raddoppio, a seguito di uno splendido uno-due in area tra Donnarumma e Vitale, ma il tiro dell’esterno granata si spegne sul fondo. Nell' extra-time, gli scaligeri provano ad approfittare del calo fisico dei granata, ma riescono a rendersi pericolosi solo da tiro franco: la punizione di Valoti è insidiosa, ma Vitale è provvidenziale nell'intercettare la sfera, spedendola in angolo.

Il tabellino:

Salernitana (3-5-2): Terracciano, Schiavi, Bernardini, Mantovani (39’s.t.Tuia), Busellato (36’s.t.Zito), Odjer, Vitale, Laverone, Rosina, Coda, Donnarumma (42’s.t. Improta). In panchina: Iliadis, Ronaldo, Joao Silva, Della Rocca, Luiz Felipe, Caccavallo. Allenatore: G. Sannino 

Verona (4-3-3): Nicolas, Pisano, Bianchetti, Caracciolo, Souprayen, Romulo, Bessa (38’s.t.Valoti), Fossati, Luppi, Ganz (21’s.t Juanito Gomez), Siligardi (15’s.t. Zuculini). In panchina: Coppola, Troianiello, Cherubin,  Zaccagni, Cappelluzzo, Riccardi. Allenatore: F. Pecchia

Arbitro: Sig. Pinzani della Sez. di Empoli

Reti: 6’Ganz (V) 16’Coda (S)

Note: serata afosa, campo in discrete condizioni, con sabbia. Spettatori: 19.709 di cui 200 circa di fede scaligera. Ammoniti: Busellato, Coda (S) Pisano, Nicolas, Siligardi, Zuculini (V). Espulsi: - . Angoli: 3- 5 . Recuperi: 1’ pt - 5' st.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Salernitana - Hellas Verona 1-1: i granata inchiodano gli scaligeri sul pari

SalernoToday è in caricamento