menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Salernitana-Hinterreggio 1-1 | Ginestra salva i granata dalla sconfitta

Una rete dell'attaccante napoletano a 10' dal termine, salva i granata dalla prima sconfitta della gestione Perrone, che entra definitivamente nella storia come l'allenatore con la striscia positiva più lunga di sempre

Non è una vittoria, nè una gran partita, ma tanto basta a questa Salernitana targata Carlo Perrone per entrare definitivamente nella storia granata di tutti i tempi, inanellando la serie positiva più lunga di sempre con 23 risultati utili consecutivi. Quella con l'Hinterreggio, in ogni caso, era un match da vincere, ma i campani mantengono comunque 11 punti di vantaggio sulla terza, anche se bisognerà riprendere a marciare con un buon ritmo se si vuole conservare il primato in classifica (attualmente il Pontedera dista 6 lunghezze da Montervino e compagni).

IL MATCH - Perrone cambia in extremis il modulo, per via delle non perfette condizioni fisiche di Mancini, e schiera il 3-5-2 con Mounard sulla linea di centrocampo insieme a Montervino e Perpetuini. L'Hinterreggio al 3' sfiora il vantaggio con un tiro di Vicari che finisce sulla traversa. Al 7', però, è Ginestra a cogliere il legno superiore della porta calabrese, direttamente da calcio di punizione. La gara è molto vivace e le due squadre si concedono a vicenda un elevato numero di occasioni da gol. Al 34' ghiotta occasione per i padroni di casa che si vedono assegnare un penalty. Sul dischetto, però, va Montervino che calcia a lato, lasciando il risultato inchiodato sullo 0-0 fino all'intervallo. Al 56' l'Hinterreggio si porta avanti, con Kras che batte Dazzi in contropiede. Perrone toglie Tuia ed inserisce Mancini, sistemando la squadra con 4-3-1-2. Il tecnico granata spedisce sul terreno di gioco anche Gustavo in luogo di un non brillantissimo Mounard. A 10' dal termine Montervino si fa perdonare il rigore fallito, servendo a Ginestra un bel cross che l'attaccante napoletano spinge in rete di testa, fissando il risultato sull'1-1 finale.

SALERNITANA-HINTERREGGIO 1-1

SALERNITANA (3-5-2): Dazzi; Rinaldi, Molinari, Tuia (13’st Mancini); Luciani, Montervino, Perpetuini, Mounard (16’st Gustavo), Piva; Guazzo, Ginestra. A disp. Garino, Giubilato, Cristiano Rossi, Capua, Topouzis. All. Perrone.

HINTERREGGIO (3-5-2): Mengoni; Messina, Ungaro, Anzilotti; Vicari, Lavrendi, Aliperta, Carbonaro (37’st Figliomeni), Marguglio (25’pt Esperimento); Cruz (1’st Kras), Khoris. A disp. Maggio, Oliveri, Borghetto, Broso,. All. Venuto.

ARBITRO: Caso di Verona

MARCATORI: 11’st Kras (H), 35’st Ginestra (S)

NOTE: al 35′ Montervino (S) calcia a lato un rigore.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Campania verso la zona "arancione", ecco cosa cambia

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • social

    Punta Campanella: avvistato un esemplare di balena grigia

  • social

    Laureana Cilento, consiglieri donano fiori alle piazze del paese

  • social

    Lotto tecnico, continuano le vincite: ecco i nuovi numeri

Torna su

Canali

SalernoToday è in caricamento