La Salernitana inaugura lo store, parla Mezzaroma: "Jallow ha sbagliato"

L'evento ha preceduto la cena natalizia in programma stasera, lunedì 16 dicembre, alla Stazione Marittima di Salerno

Il taglio del nastro

C'era anche Marco Mezzaroma all'inaugurazione dello store granata in Piazza Caduti Civili di Guerra. L'evento ha preceduto la cena natalizia in programma stasera, lunedì 16 dicembre, alla Stazione Marittima.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Mezzaroma su Jallow

Il co-patron granata, che ieri ha lasciato lo stadio anzitempo, prima del temporaneo 2-2 del Crotone, si è soffermato anche sulla reazione esagerata di Jallow. "Ci saranno provvedimenti - ha detto - il calciatore ha sbagliato. Ha chiesto scusa. E’ un giocatore della Salernitana e continuerà ad esserlo. Non si muove assolutamente da Salerno”.   

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Lockdown? Arcuri lo boccia, la Campania rinuncia e procede con la didattica a distanza. Chiesti bonus e congedi parentali

  • Covid, nuova ordinanza della Regione Campania: confermate le restrizioni

  • Campania: dietrofront sulla scuola, non riaprono neppure le elementari

  • Covid-19: torna l'autocertificazione in Campania, all'orizzonte un nuovo decreto di Conte

  • Nuovo Dpcm 25 ottobre 2020: stop anticipato a ristoranti-bar, si fermano palestre e cinema

  • Superenalotto, la Dea bendata bacia Salerno: vinti 25mila euro

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
SalernoToday è in caricamento