rotate-mobile
Martedì, 28 Maggio 2024
Sport

Fabiani difende Lotito: "Atto ignobile registrare le conversazioni"

Nelle interviste post-gara il D.S. granata plaude alla prova della squadra e fa quadrato intorno al patron sulle furenti polemiche scatenatesi dalla telefonata registrata

Il D.S. Angelo Fabiani, nell'immediato dopo-gara di Melfi, ai microfoni dell'emittente televisiva Telecolore esprime il suo punto di vista sull' importante vittoria appena conquistata: "Buona prestazione, ora ci prepariamo alla difficile partita con il Foggia. Credo che ci sia una espressione corale di tutta la squadra quando ci sono risultati positivi ed è la stessa cosa che succede quando ci sono risultati negativi. Non guardiamo ai risultati del Benevento ma facciamo unicamente la corsa su noi stessi". Nella ritrovata coralità, dunque, il dirigente granata vede il fattore più importante dell'inversione di tendenza dal punto di vista del gioco.

Non poteva non essere sollecitato, di poi, sulla questione delle dichiarazioni telefoniche del presidente Claudio Lotito, registrate dal D.S. dell'Ischia, Pino Iodice, e che hanno scatenato una ridda di polemiche su ampia scala, fino ai vertici della FIGC e della Lega di Serie A, Serie B e Lega Pro. Caustico e sibillino è stato sul punto: "Il contenuto della telefonata di Lotito non mi sembra degno di tutta questa cassa di risonanza", inizia così la chiosa di Fabiani, che in un primo memento è parso voler gettare acqua sul fuoco intorno al caso. Ha proseguito, tuttavia, con un profilo che si è fatto repentinamente tutt'altro che basso: "Purtroppo è stato un atto ignobile registrare la telefonata, premeditato, dunque questo rimane un brutto episodio. Si è enfatizzato sui contenuti della telefonata di Lotito, il quale non intende dire che determinate squadre non devono andare in serie A, ma è del parere che bisogna creare i presupposti affinché tutte le squadre possano stare in Serie A ed in Serie B senza correre il rischio di fallire. Ma tutto è stato enfatizzato, forse Lotito dà fastidio a qualcuno. E non vedo minacce in questa telefonata". Vedremo se non tarderanno ad arrivare le controrepliche di chi si senta chiamato in causa.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Fabiani difende Lotito: "Atto ignobile registrare le conversazioni"

SalernoToday è in caricamento