rotate-mobile
Mercoledì, 18 Maggio 2022
Sport Stadio Arechi

Salernitana-Ischia: 2-1, doppio Ginestra nel gelo dell'Arechi

Granata che si aggiudicano la gara con due gol fotocopia nella prima frazione: in entambe le circostante Ginestra realizza su assist di Chirieletti. Momentaneo pari ospite di De Franceschi. Prossimo turno il 18 Dicembre a Frosinone

La vittoria granata non passerà agli annali ma la squadra di mister Perrone onora l'impegno, brava a capitalizzare nel primo tempo con Ginestra le azioni generate da Chirieletti. L'Ischia, che gioca una gara comunque da non disprezzare, pareggia momentaneamente con De Francesco e nella soporifera ripresa tenta in più occasioni il colpo del pari.

LA PARTITA. Arechi desolatamente vuoto: nemmeno mille spettatori sulle scalee in un pomeriggio dal freddo pungente. Granata e gialloblu di fronte per cercare quella vittoria che consentirebbe una seria ipoteca al passaggio del turno. L'Ischia, squadra di II divisione, è reduce dal pari col Frosinone nel primo turno mentre la Salernitana, che ha eliminato il Catanzaro per accedervi, ha riposato.

Fase di studio a ritmi bassi in avvio di match fino a quando, al 9', un cross di Chirieletti trova la deviazione in rete del "cobra" Ginestra: 1-0 per la Salernitana. Risponde l'Ischia intorno al 18' con Austoni che manda la palla a spegnersi poco fuori. Al 21' c'è il pareggio degli ospiti: De Francesco si trova tutto solo in area avversaria dopo essere stato servito da Masini, la difesa granata si fa trovare impreparata, ed il centrocampista sigla l'1-1. La Salernitana si getta subito in avanti, l'incursione di Volpe viene neutralizzata dalla retroguardia ospite con qualche affanno. Uno sbandieramento dell'assistente arbitrale, al 32', nega il vantaggio all'Ischia. Non è la Salernitana determinata che ha battuto Domenica il Frosinone in campionato, gli ospiti attaccano gli spazi con gli esterni di centrocampo. Al 40' la conclusione di Ginestra è rimpallata dalla difesa e termina tra le braccia di Mennella. Al 42' ci prova l'Ischia: conclusione dalla distanza di De Francesco e palla che termina di poco oltre il montante della porta difesa da Berardi. Al 44' colpo di testa di Tito sugli sviluppi di un tiro da fermo: i Gialloblu sfiorano il vantaggio. Ma sul capovolgimento di fronte Chirieletti, come nell'occasione del momentaneo vantaggio, sguscia via sulla fascia, serve al centro e Ginestra batte Mennella per il 2-1 in favore della Salernitana. Tutto ciò quando l'arbitro, appena un minuto dopo, manda le squadre al riposo.

Alla ripresa un accenno di pioggia rende la temperatura ancora più insostenibile. Al 7' Tito manda clamorosamente a lato la finalizzazione di un'azione ben sviluppatasi sull'out sinistro. Ci riprovano gli ospiti 10' dopo ma il colpo di testa di Austoni è fuori misura. Ritmi sensibilmente abbassati da parte della Salernitana, l'Ischia è più manovriera. Al 27' conclusione dalla distanza di Volpe che termina fuori. I padroni di casa giocano con il freno a mano tirato, l'Ischia, nonostante la caratura tecnica inferiore, non si risparmia. Gara che si consuma nel prosieguo senza particolari sussulti per gli intirizziti spettatori. Al 1' di recupero Foggia impegna Mennella. Al termine del match è 2-1 per la Salernitana. Si decide tutto nel primo tempo, la seconda frazione non ha quasi nulla da dire. La Salernitana sale a quota tre punti nella classifica del mini-girone, un punto per Frosinone ed Ischia. Nell'ultimo atto alla Salernitana basterà un pari in quel di Frosinone il 18 Dicembre per accedere ai quarti di finale della manifestazione.

Il tabellino della gara

SALERNITANA (4-3-3). Berardi; Chirieletti, Sbraga, Perpetuini, Rizzi; Zampa (dal 38' st Capua), Mancini, Volpe; Foggia, Ginestra (dal 24' st Guazzo), Mounard (dal 14' st Tuia). A disp: Iannarilli, Luciani, Piva, Gustavo, Guazzo. All: Perrone

?ISCHIA (4-3-3): Mennella; Finizio, Rainone, De Giorgi, Tito; De Francesco (dal 14' st Liccardo), Alfano, Armeno; Longo (al 19' st Arcamone), Austoni, Masini (dal 46' Schetter). A disp: Tagliatela, Pedrelli, Cucinotta, Maione. All: Campilongo.

Arbitro: Casaluci di Lecce (ass.: Cipressa-Calogiuri)

Marcatori: 9' pt Ginestra, 21' pt De Francesco (I), 44' pt Ginestra (S)

Note: pomeriggio freddo. Terreno di gioco insidioso. Spettatori 723 con una  quindicina giunti da Ischia. Angoli 1-3. Ammoniti: Liccardo (I), Rainone (I), Guazzo (S), Chirieletti (S). Recuperi: 0' pt - 4' st.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Salernitana-Ischia: 2-1, doppio Ginestra nel gelo dell'Arechi

SalernoToday è in caricamento