Giovedì, 29 Luglio 2021
Sport

Al via l'installazione dei fari mobili allo stadio Arechi, parla il sindaco: "La Salernitana giocherà in A"

Vincenzo Napoli attende notizie da Lotito e Mezzaroma ma è certo che il conto alla rovescia, che terminerà inesorabilmente il 25 giugno, terminerà con il via libera della Federcalcio all'iscrizione della squadra granata in Serie A

Scivola ancora sabbia nella clessidra: entro il 25 giugno, la Federcalcio attende il trust o la vendita diretta delle quote azionarie per fare iscrivere il club granata al campionato. Nel frattempo sono cominciati i lavori allo stadio: potenziamento dei lux ma anche doppio bando, importo complessivo 1,5 milioni di euro con fondi regionali, per il restyling infrastrutturale e l'illuminotecnica a led, che poi sostituirà i fari mobili.

La posizione del sindaco

Nel frattempo il sindaco di Salerno Vincenzo Napoli ha voluto rasserenare la tifoseria. Il primo cittadino attende notizie da Lotito e Mezzaroma ma è certo che il conto alla rovescia, che terminerà inesorabilmente il 25 giugno, terminerà con il via libera della Federcalcio all'iscrizione della Salernitana in Serie A. "La Salernitana ha conquistato sul campo la serie A. E giochera' in serie A senza se e senza ma. E su questo punto non ci possono esser dubbi. Noi - aggiunge Napoli - abbiamo sostenuto che questo gruppo dirigente - ha detto ancora il sindaco Napoli - che e' stato capace di riportare la Salernitana in A, deve essere in grado di dare una soluzione tecnica a questa contingenza. Io non mi addentro negli aspetti tecnici ma sono vigile ed attento per verificare che le cose procedano nella direzione da noi desiderata e la squadra resti in serie A".

Intanto oggi il Comune di Salerno ha pubblicato due manifestazioni d'interesse (una da 850mila euro e un'altra da 600mila euro) per i lavori di adeguamento dello stadio Arechi: entrambi gli interventi 'in considerazione dell'estrema urgenza connessa con l'inizio del campionato di serie A previsto per il 22/08/2021' dovranno essere realizzati entro sessanta giorni dalla data del verbale di consegna. Non a caso il Comune chiede la disponibilita' a garantire lavori con continuita' e, se necessario, anche in giorni festivi e/o con turni notturni. Le domande potranno essere presentate entro il primo luglio. "Io - ha commentato il sindaco di Salerno- credo che ognuno debba svolgere il suo ruolo. Noi stiamo lavorando per far si che il campo sia pronto e adeguato alle normative per la serie A. La Regione Campania ha messo immediatamente a disposizione 2 milioni di euro prendendoli dal fondo delle Universiadi. Noi stiamo garantendo gli aspetti tecnici afferenti alla struttura sportiva ma guardiamo vigili a quanto sta facendo la societa' per garantire che la squadra abbia pieno accesso alla serie A".

Gallery

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Al via l'installazione dei fari mobili allo stadio Arechi, parla il sindaco: "La Salernitana giocherà in A"

SalernoToday è in caricamento