menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

La voce dei tifosi: "Avanti Salernitana, a tutta B...irra"

Battuto il Savoia, cresce l'entusiasmo dei tifosi granata in vista del big-match di Benevento che darà chiari segnali su chi sarà la prima della classe

"All'Arechi è sinfonia di primato" titola il nostro consueto articolo post gara sulle gesta della Salernitana. Il 2-0 nel derby contro il Savoia fa crescere ulteriormente la febbre del tifo, i Granata non mollano la presa ed accellerano in vetta, seppur il Benevento li affianchi non mostrando di voler cedere di un millimetro. La carovana che guarda al vertice è composta da nove compagini racchiuse in un fazzoletto di quattro punti. La squadra di mister Menichini, imbattuta in campionato, è determinata ad attestarsi sempre più, nei fatti, quale regina del torneo: 18 i punti in codominio al primo posto con gli Stregoni, i quali, parimenti, non hanno conosciuto ancora sconfitta. E Domenica, calcio d'inizio alle ore 14,30, in terra sannita sarà proprio la volta di Benevento-Salernitana.

Francesco del rione Pastena di Salerno, nel day after del derby, esterna la sua gioia per l'attuale momento della Salernitana: "Primo posto e nessuna sconfitta dopo otto giornate, 18 punti già conquistati. Ero allo stadio, contro il Savoia abbiamo fatto una buona partita, razionale, e abbiamo imposto subito con evidenza il nostro maggior tasso tecnico. Quando entreranno a pieno regime Bovo e Gabionetta, quando a breve torneranno in squadra Trevisan e Mendicino, faremo il vuoto dietro di noi. Domenica a Benevento possiamo vincere, avremo le defezioni in difesa di Bianchi e di Trevisan, ma siamo squadra in salute, tonica e forte. Inoltre il Benevento, additato dalla critica quale altra squadra favorita per la vittoria del campionato, credo non abbia la qualità della Salernitana". Chiediamo a Lorenzo, che è con lui, dove può arrivare la Salernitana. Perentoria la sua risposta: "In Serie B". Anche Maria, con appena qualche parola, poco più in là, ci evidenzia senza mezzi termini il suo pensiero: "Grande Salernitana, non ce n'è per nessuno". Fuori ai bar del centro, nella serata di ieri il chiacchiericcio sul momento magico della squadra è strisciante: "Brindiamo alla Salernitana", è l'augurio gaudente di alcuni ragazzi a piazza Flavio Gioia, "Un FORZA  SALERNITANA per una vittoria a Benevento, per la svolta verso la Serie B!". A due passi da piazza Portanova c'è Giulio, sciarpetta granata al collo, poco importa che la serata sia calda. "Non è per questioni meteo, è per una passione infinita per questi colori", ci dichiara, accarezzando il suo cimelio. Quando gli chiediamo se faccia paura il Benevento per il big match di Domenica, così ci risponde: "Macchè. Un paio di gol, vittoria, primato solitario e tutti a casa. E poi...provateci a prendere!". E già...intanto provate a prendere i sogni di questi tifosi.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Campania verso la zona "arancione", ecco cosa cambia

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • social

    Laureana Cilento, consiglieri donano fiori alle piazze del paese

  • social

    Lotto tecnico, continuano le vincite: ecco i nuovi numeri

  • social

    Promozione culturale, pubblicato l'avviso della Regione Campania

Torna su

Canali

SalernoToday è in caricamento