rotate-mobile
Sport

La voce dei tifosi: "Salernitana, azionata la freccia e iniziato il sorpasso"

Colpo da tre punti a Reggio Calabria, il Benevento risponde a metà sul campo della Paganese: i Granata sono ad un solo punto dal primo posto. La tifoseria ci crede

Altre tre punti per la Salernitana Venerdì in quel di Reggio Calabria. Profumo di Serie B. Profumo di sogni che pulsano al ritmo dei cuori della sconfinata passione della torcida granata. La Salernitana chiama il Benevento risponde solo a metà e vede assottigliarsi il distacco a solo un punto, mentre la Juve Stabia, pareggiando, lascia il fianco della truppa di mister Menichini e scivola indietro.

Marco di Salerno, ci raggiunge telefonicamente, gli chiediamo qualche osservazione sul mondo del pallone e subito ci fa: "La mia Salernitana sta galoppando decisa verso il primo posto. Siamo squadra forte. Il Benevento entro gli inizi del prossimo mese sarà scavalcato". Incontriamo, sempre a Salerno, Ciro che ci osserva: "Dobbiamo fare la corsa su  noi stessi, ma allo stato attuale vedo un Benevento in flessione anche alla luce del calendario più impegnativo che lo aspetta. Ora contro una Paganese assolutamente di tutto rispetto riempiamo l'Arechi: il primo posto solitario è dietro l'angolo". Daniela, invece, ci dichiara: "I conti si fanno alla fine, andiamo in campo sempre con la voglia di vincere. La Salernitana sarà a Maggio in Serie B". Entusiasmo e consapevolezza nelle parole dei fans del Cavalluccio. Paolo, di Montecorvino, così commenta: "Abbiamo azionato la freccia sul Benevento, senza dare alcun colpo di clacson travolgiamolo e prendiamoci questa serie B!".

La cadetteria passa Sabato pomeriggio per l'Arechi, quando giungeranno i cugini azzurrostellati. Gran bella partita si prospetta.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

La voce dei tifosi: "Salernitana, azionata la freccia e iniziato il sorpasso"

SalernoToday è in caricamento