Mercoledì, 23 Giugno 2021
Sport

Salernitana, ladri al Mary Rosy: rubata la carta di credito di Djuric

Gli autori del raid sarebbero stati già individuati grazie al sistema di video sorveglianza. Hanno atteso che i calciatori fossero schierati sul terreno di gioco, agli ordini dell'allenatore Castori, e hanno preso di mira l'auto del calciatore

Finestrino dell'auto in frantumi, denuncia, indagini a tutto campo delle forze dell'ordine. Un raid vandalico con l'aggiunta del furto di una carta di credito ha turbato la quiete del centro sportivo Mary Rosy, dove la Salernitana si stava allenando. I ladri, che sarebbero stati già individuati grazie al sistema di video sorveglianza, hanno atteso che i calciatori fossero schierati sul terreno di gioco, agli ordini dell'allenatore Castori, e hanno preso di mira l'auto del calciatore Djuric.

I dettagli

Hanno rubato la sua carta di credito e hanno effettuato acquisti per migliaia di euro presso alcune attività commerciali. Le transazioni a getto continuo sono parse anomale al direttore della banca presso la quale il giocatore ha aperto il conto corrente. Subito è scattata la segnalazione: telefonata a Djuric che si è precipitato nel parcheggio interno del Mary Rosy e ha trovato il finestrino dell'auto in frantumi. Il suo borsello non c'era più. Ha sporto denuncia.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Salernitana, ladri al Mary Rosy: rubata la carta di credito di Djuric

SalernoToday è in caricamento