menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Foto di Massimo Pica

Foto di Massimo Pica

Salernitana, il Matera è al varco. L'Arechi è già pronto

Posticipo della trentesima giornata di Lega Pro. I Granata sono chiamati a battere i Lucani per respingere gli assalti del Benevento e proseguire solitari in vetta. La tifoseria presente in gran numero

Ancora un'altra prova di forza, da regina, da autentica capoclassifica; più forte delle defezioni in organico e del Matera di mister Gaetano Auteri, voglioso di riagganciare il gruppetto in zona play-off; tre punti per ristabilire in classifica le distanze con il Benevento che ha momentaneamente agganciato gli stessi granata al comando a quota sessantaquattro punti: sarà una serata dalle migliaia di emozioni e da vivere tutta d'un fiato quella di domani all'Arechi - fischio d'inizio alle ore 20,45. Fremono i quindicimila cuori granata che non vedono l'ora di incominciare a scandire il ritmo della propria passione sulle scalee dell'impianto di via Allende.

Non sarà della gara Gabionetta, squalificato, oltre Perrulli, non al top della condizione. Caetano Calil pare aver bisogno di andare a rifiatare un po' in panca, a tal uopo mister Leonardo Menichini, nelle ultime sedute di preparazione, ha provato l'atipico tridente composto da Nalini, Mendicino e Negro, laddove si aspetta  dall'ex Lazio un convinto ritorno al gol. In mediana salgono le quotazioni di Bovo, ma il trainer di Ponsacco appare intenzionato a non ritoccare, almeno dal 1', il trio Morro-Pestrin-Favasuli. Nessuna novità per il quartetto arretrato, l'unico dubbio per l'allenatore è chi scegliere, tra Franco e Bocchetti, per completare il reparto in cui sono certi di partire dall'inizio Lanzaro, Trevisan e Colombo. Arbitra la gara Guccini della sezione di Albano Laziale.

Probabile formazione SALERNITANA (4-3-3): Gori; Franco (Bocchetti), Trevisan, Lanzaro, Colombo; Moro, Pestrin, Favasuli, Nalini, Mendicino (Calil), Negro. All.: Menichini

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Campania verso la zona "arancione", ecco cosa cambia

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

SalernoToday è in caricamento