rotate-mobile
Domenica, 22 Maggio 2022
Sport

Salernitana - Napoli, i precedenti nella storia

In gare ufficiali FIGC le due squadre si sono incontrate 24 volte: dieci vittorie del Napoli, undici pareggi e solamente tre successi per la Salernitana

Il goal di Lazzaro al 95' nel derby del 19 dicembre 2001, campionato di serie B, è senza dubbio il ricordo più bello che i tifosi della Salernitana possono avere dei non tantissimi derby disputati contro il Napoli. Di certo, in molti hanno ricordato a Raffaele Auriemma, in seguito alle sue dichiarazioni a "Undici", quel goal che regalò alla Salernitana un insperato pari al San Paolo. Al ritorno all'Arechi i granata si imposero poi per 3 a 1.

Tuttavia Napoli e Salernitana non si sono incontrate solamente in occasione del torneo cadetto 2001-02. Sono 24, tra serie A, serie B e coppa Italia (in ogni caso incontri ufficiali FIGC) le volte in cui i granata e i partenopei si sono incrociati. Il bilancio è nettamente a favore del Napoli: 10 vittorie contro i 3 successi della Salernitana. Undici invece i pareggi tra le due compagini campane.

ANNI QUARANTA - Sino agli anni Quaranta la Salernitana (fondata nel 1919) e il Napoli (fondato nel 1926) si sono sfidate in campionati di terzo livello e serie inferiori. Il primo vero e proprio derby tra Salernitana e Napoli ebbe luogo allo stadio comunale di Salerno (poi Vestuti) nel campionato campano del 1945: in quella occasione finì 1 a 1. La prima sfida in campionato è invece della stagione 1945-46 nel campionato misto del Sud, una competizione a gironi territoriale lontanamente somigliante alla serie A attuale. All'andata a Napoli fu 1 a 0 per gli azzurri, al ritorno a Salerno finì 1 a 1.

Nel 1947-48 Salernitana e Napoli si sono sfidate invece in serie A (ed è stata l'unica occasione nel massimo campionato). A Salerno finì 3 a 3 mentre a Napoli la gara si chiuse sullo 0 a 0. Entrambe retrocessero in serie B (il Napoli per un illecito) e si sfidarono nel campionato cadetto edizione 1948-49: all'andata a Salerno finì 1 a 1 mentre nella gara di ritorno a Napoli i partenopei vinsero per 1-0. Stesso copione, sempre in serie B, anche nella stagione 1949-50: 1 a 0 per il Napoli all'andata, 1 a 1 nella gara di ritorno a Salerno. Alla fine di quella stagione il Napoli tornò in serie A mentre la Salernitana rimase in B.

ANNI OTTANTA - I destini delle due compagini si sono reincrociati, in gare ufficiali, nella stagione 1982-83: il 18 agosto 1982, gara di coppa Italia, vittoria del Napoli per 1 a 0. Nuovamente coppa Italia tre anni dopo, 28 agosto 1985, stagione 1985-86: al San Paolo vittoria del Napoli per 3 a 1. Era il Napoli di Maradona.

ANNI NOVANTA E NUOVO MILLENNIO - E' con la seconda metà degli anni Novanta che si acuisce la rivalità calcistica tra Napoli e Salernitana, che sino a quel momento si erano incontrate di rado. Complice la promozione in serie A dei granata nella stagione 1997-98 e la contemporanea retrocessione in serie B del Napoli (le due squadre, nel campionato di serie A del 1998-99, non si scontrarono), la rivalità tra le due tifoserie è aumentata notevolmente.

Salernitana e Napoli si incontrano quattro volte nella stagione 1999-2000: entrambe giocano in serie B e vengono da una stagione deludente. La Salernitana è appena retrocessa dalla serie A per un punto mentre il Napoli non è riuscito a tornare subito nella massima serie. Si inizia con la coppa Italia, derby di andata e ritorno: all'Arechi i granata vincono per 2 a 0 ma al ritorno a Napoli gli azzurri vincono 3 a 0 e si qualificano. In campionato finisce 1 a 1 all'Arechi ad ottobre 1999 mentre a marzo 2000 il Napoli vince 3 a 1 al San Paolo. Al termine della stagione il Napoli viene promosso in serie A.

Stagione 2001-02: il Napoli è nuovamente retrocesso dalla A alla B e in cadetteria ritrova la Salernitana. Nella gara d'andata, giocata il 19 dicembre 2001 al San Paolo, Lazzaro regala ai granata il pari al 95': finisce 1 a 1 ed è proprio questa partita quella ricordata ad Auriemma dai supporters della Salernitana. Nella gara di ritorno all'Arechi del 10 marzo 2002 la Salernitana vince 3 a 1.

Stagione 2002-03: derby unico in coppa Italia (1 a 1) a Napoli e sfida in serie B: Salernitana vincente per 2 a 0 all'Arechi e Napoli vincente 2 a 1 al San Paolo. Nella stagione 2003-04 ennesimo derby di coppa Italia: allo stadio Arechi finì 0 a 0. In campionato zero a zero sia a Napoli che a Salerno. Le ultime due sfide tra Napoli e Salernitana si sono giocate in coppa Italia: nell'autunno del 2008 (stagione 2008-09) le due squadre si affrontarono negli ottavi di finale e il Napoli vinse per 3 a 1. Ad agosto 2009 (stagione 2009-10) sempre al San Paolo, nel secondo turno eliminatorio, il Napoli si impose per 3 a 0.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Salernitana - Napoli, i precedenti nella storia

SalernoToday è in caricamento