Salernitana, dopo il lockdown gli ultras rendono omaggio al "Siberiano"

Oggi un centinaio di cuori granata hanno raggiunto prima il cimitero per rendergli omaggio porgendo dei fiori sulla tomba e poi in piazza Casalbore intonando dei cori

Il lockdown aveva impedito ai vecchi Granata South Force di ritrovarsi in Piazza Casalbore per ricordare Carmine Rinaldi, il Siberiano. A Pasqua, il 12 aprile, erano stati srotolati due striscioni, in silenzio, per onorare la memoria del vecchio leader della Curva Sud. Stamattina, invece, un centinaio di cuori granata ha raggiunto prima il cimitero per rendergli omaggio porgendo dei fiori sulla tomba e poi si sono incontrati in piazza Casalbore intonando dei cori in suo onore.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Nuovo Dpcm 3-4 dicembre: cosa cambierà, le anticipazioni

  • La strage del Covid-19: muore nella notte 33enne incinta, Nocera piange Veronica

  • In arrivo nubifragi in Campania: le previsioni meteo per Salerno e provincia

  • Beccato alla guida senza mascherina: multato conducente in autostrada

  • Morte di Veronica, la Lucarelli contro un giornalista locale: "Era importante specificare che fosse innamorata?"

  • Riapertura scuole in Campania, tamponi su docenti e alunni: De Luca firma l'ordinanza

Torna su
SalernoToday è in caricamento