Sport

Salernitana, i ballotaggi di Natale: la formazione in campo con il Pordenone

Gian Piero Ventura, che non ci sarà per squalifica, deve gestire i problemi gastro intestinali di Migliorini. In attacco staffetta Djuric-Jallow, a centrocampo c'è posto per Di Tacchio

Milan Djuric

Il Pordenone è lanciato in classifica e la Salernitana deve ritornare a vincere all'Arechi per dare continuità alla mini striscia positiva di risultati utili. Con queste premesse nasce la sfida di Santo Stefano, davanti a pochi spettatori.

Le scelte

Gian Piero Ventura, che non ci sarà per squalifica e sarà sostituito da Gigi Genovese promosso allenatore in seconda, deve gestire i problemi gastro intestinali di Migliorini. In attacco staffetta Djuric-Jallow (ma il bosniaco dovrebbe essere favorito), a centrocampo c'è posto per Di Tacchio. Poi potrebbe giocare ancora Dziczek e in questo caso potrebbe essere conceso un turno di riposo ad Akpa Akpro. Se Migliorini dovesse dare forfait, al centro della difesa sarebbe schierato Billong. Nel terzetto arretrato ritorna Jaroszynski.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Salernitana, i ballotaggi di Natale: la formazione in campo con il Pordenone

SalernoToday è in caricamento