Caos serie B, Salernitana in ansia: Figc e Coni possono riscrivere la classifica

Il Consiglio Federale si esprimerà sulla decisione della Lega B di annullare i playout dopo la retrocessione del Palermo. Venerdì, invece, è attesa la decisione del Collegio di Garanzia del Coni sul ricorso presentato dal Foggia per la restituzione di punti

Claudio Lotito, co-patron e consigliere federale - fotoreporter Gambardella

La certezza è che non ci sono certezze. La Salernitana è salva in virtù del verdetto del Consiglio di Lega che ha chiuso la saracinesca sulle posizioni dal quartultimo all'ultimo posto, dopo la retrocessione d'ufficio comminata dal Tribunale Federale Nazionale al Palermo per illecito amministrativo. 

Gli altri Palazzi

Nulla, però, è scontato e non a caso la Salernitana, come le altre squadre attualmente salve o retrocesse (Venezia, Foggia) non ha interrotto gli allenamenti. Precarietà e clima surreale sono alimentati, infatti, dall'attesa delle prossime 48 ore, che saranno decisive per la serie B. Stamattina, mercoledì 15 maggio, i calciatori del Palermo retrocesso dalla zona playoff all'ultimo posto hanno firmato un comunicato stampa attraverso il quale spiegano di essere stati "defraudati, di aver subito un trattamento che lede la loro dignità professionale e il diritto di poter giocare il playoff sul campo". Chiedono di attendere almeno il secondo grado di giudizio, prima di avviare i playoff e si chiedono quale sia "lo stato d'animo dei calciatori del Foggia, che hanno subito la retrocessione da quartultimi, senza aver più diritto a giocare i playout, subendo la decisione del Consiglio di Lega nel quale c'è un potenziale conflitto d'interessi". I giocatori del Palermo non fanno nomi e cognomi di co-patron né di squadre ma è probabile si riferiscano anche alla presenza del co-patron granata Marco Mezzaroma in Consiglio di Lega, come vice presidente. Dunque tutto in 48 ore: domani il Consiglio Federale si esprimerà sulla decisione della Lega B di annullare gli spareggi salvezza per via della retrocessione del club rosanero; venerdì, invece, è attesa la decisione del Collegio di Garanzia del Coni sul ricorso presentato dal Foggia. In ballo ci sono punti di penalizzazione: se venissero restituiti al club pugliese, la Salernitana sarebbe nei guai.

Il Premier Conte

Alcuni deputati del PD hanno chiesto l'intervento del Premier Conte chiedendo “quali concrete ed urgenti azioni di competenza intenda il Presidente mettere in atto per evitare la disputa delle gare di accesso alla massima serie calcistica senza che la Giustizia sportiva abbia concluso il suo corso e consentire, invece, quella per evitare la retrocessione del Foggia Calcio. Quali concreti ed urgenti provvedimenti di competenza il Presidente interpellato intenda porre in essere per garantire alla giustizia sportiva di poter far pienamente luce sulla situazione riguardante il Palermo Calcio evitando che decisioni affrettate ed altrimenti orientate possano ledere irrimediabilmente l’immagine del Calcio, della Serie B e dello sport in genere a tutela del Palermo Calcio e della città di Palermo

La posizione di Gravina

Occhio alle dichiarazioni del presidente della Federcalcio, Gabriele Gravina, a margine di un incontro organizzato dal Corriere dello Sport: "L'ipotesi di non disputare il play-out di Serie B merita una riflessione approfondita – ha detto – Non mi sembra che il Consiglio direttivo della Lega di B sia competente in materia, quindi la federazione farà su questo una riflessione nel consiglio in programma domani”. Non si è fatta attendere la replica del presidente Mauro Balata, presidente della Lega B".

Parla il sindaco Enzo Napoli a www.tuttosalernitana.com:

“Non ho alcuna competenza calcistica, soffro emotivamente da tifoso. Quest’anno ci hanno fatto vivere a ridosso della zona retrocessione. Ci faremo valere in questo momento particolare, poi a salvezza conclamata i nostri assessori si attiveranno per capire le intenzioni future. Le scelte tecniche non spettano a noi, ma si impari dagli errori”.

Potrebbe interessarti

  • Grosso serpente sul lungomare di Salerno: l'appello dei cittadini

  • Sintomi, rimedi ed esercizi contro il dolore alla cervicale

  • Bisogna davvero aspettare 3 ore dopo aver mangiato per poter fare il bagno?

  • Piano per rapinare un commerciante di Angri, ai domiciliari uno della banda

I più letti della settimana

  • Incidente sulla Salerno-Caserta, motociclista muore decapitato: traffico in tilt

  • Incidente sull'A30, identificato il motociclista morto decapitato

  • Lutto a Mercato San Severino: il giovane Enzo muore in un incidente in Abruzzo

  • Incidente a Roma, perde il controllo della moto: muore 32enne salernitano

  • Suicidio ad Eboli, trovate due lettere d'addio dello studente capaccese

  • Dramma ad Agropoli, ragazzino di 15 anni muore annegato

Torna su
SalernoToday è in caricamento