"Ci devi credere, vinciamo": centinaia di tifosi incoraggiano la Salernitana

Allo stadio Arechi è già clima playoff. Centinaia di tifosi, fumogeni in pugno e mascherina sul viso, hanno atteso l'arrivo della Salernitana, a bordo del pullman sociale

Allo stadio Arechi è già clima playoff. Centinaia di tifosi, fumogeni in pugno e mascherina sul viso, hanno atteso l'arrivo della Salernitana a bordo del pullman sociale.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

I cori

Il conducente dell'autobus ha fatto fatica a raggiungere il varco d'ingresso. Da via Allende al piazzale antistante la tribuna, I fumogeni dei tifosi hanno illuminato di granata tutto il percorso dei calciatori. "Ci devi credere: vinciamo", hanno cantato gli ultras. All'iniziativa hanno aderito solo alcuni gruppi della curva Sud Siberiano. La Salernitana ha un solo risultato a disposizione: deve battere lo Spezia per accedere ai playoff.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Bimbo con la febbre: la mamma non aspetta il tampone e lo porta in ospedale, entrambi positivi

  • Sorpresa nel Cilento, avvistato lo yacht "T.M Blue One” di Valentino

  • Covid-19: positivo anche un vigile collegato ai casi di Pontecagnano, sospetto di contagio a Cava

  • Covid-19: in aumento i positivi in Campania, 23 nuovi contagi

  • Covid-19: 5 nuovi contagi in Campania, oggi 2 positivi ad Eboli

  • Covid-19, salgono i contagi in Campania: 14 nuovi positivi

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
SalernoToday è in caricamento