rotate-mobile
Sport

La voce dei tifosi: "La presidenza dia a Mario Somma una squadra per la B"

Sorrisi e positività da parte del tifo granata alla notizia dell'ingaggio del neo-trainer. La presidenza viene chiamata alla costruzione di un organico all'altezza dell'obiettivo Serie B

"Ognuno di noi è tifoso di una squadra, io della Salernitana". Ritornano alla mente degli sportivi granata le parole al miele di qualche tempo fa lanciate da un'emittente televisiva nazionale da parte del neo-trainer Mario Somma. Nativo di Latina ma salernitano d'adozione, 51 anni a Settembre, nella sua carriera da calciatore annovera circa 50 presenze con la maglia della Salernitana tra le stagioni 1989-90 e 1992-1993. 14 le squadre dirette dalla panchina nell'arco della sua carriera da allenatore iniziata nel 1997, in cui raggiunge l'apice nel 2005 grazie alla promozione in Serie A con l'Empoli e l'esperienza nel massimo campionato alla guida dei toscani fino al Gennaio del 2006. A sorpresa, nella giornata di ieri, il matrimonio col sodalizio del duo Lotito-Mezzaroma, spodestando dalla panchina Domenico Toscano, il cui avvento a Salerno era solo una questione di dettagli. La panchina che aveva sempre sognato, dunque, per Mario Somma. Motivato a rimettersi in gioco dopo otto anni dall'ultimo campionato che ha cominciato dal ritiro estivo.

Il web accoglie con favore il mister. Francesco D. è in tal senso chiaro: "Ok, l'uomo giusto al posto giusto. Ora tocca alla società allestirgli una squadra competitiva. Speriamo bene!"; gli fa eco Raffaele B.: "Grande! A Salerno siamo tutti contenti, Chi meglio di lui che è un salernitano ed un tifosissimo della Salernitana". Gaetano M. si rivolge direttamente a mister Somma così invocando: "Portaci in B!". Fabio M. fa altrettanto: "Somma sarai il nostro Mourinho" e Francesco B. lo saluta così: "Grande scelta. Mario uno di noi". Maassimo G. si allinea con il clima di positività che trasuda via etere: "Contentissimo per la scelta. Ora occorre fare la squadra"; Carmine A. si sbilancia e guarda in proiezione futura verso quel traguardo tanto agognato. "In Serie B ci andremo e come...credo già da quest'anno!". Una ridda di "In bocca al lupo!" lanciati dai tifosi per Mario Somma si eleva dai social network con la consapevolezza, però, della necessità che la dirigenza si metta all'opera per gettare da subito le basi per una stagione vincente. E patron Claudio Lotito, facendo tesoro degli errori della negativa annata da poco conclusa, annuncia ai microfoni: "Non saremo una squadra comparsa come quest'anno e soprattutto la squadra sarà pronta già in ritiro". Parola, dunque, al calcio-mercato.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

La voce dei tifosi: "La presidenza dia a Mario Somma una squadra per la B"

SalernoToday è in caricamento