menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

La voce dei tifosi: "Salernitana, tutti a Frosinone per la resa dei conti"

Sconfitta di misura ininfluente a Pagani per i Granata. La torcida si stringe intorno alla squadra per la sfida play-off di Frosinone alla conquista della serie B

Ultimo appuntamento "regular season" prima dei play-off della nostra rubrica. Domenica di tourn over in quel di Pagani per la Salernitana, sconfitta per 1-0 con pomeriggio al calor bianco che, all'esito dei risultati dagli altri campi, designa il Frosinone quale avversaria a cui rendere visita nel quarto di finale da "dentro o fuori" nell'accesa appendice stagionale che stabilirà chi potrà proseguire nel cullare sogni di promozione in Serie B. Adrenalina già a mille tra i supporters, parte della quale è corsa a sottoscrivere la "Tessera del tifoso" per poter acquistare il tagliando di accesso tra le scalee del settore ospiti del Matusa di Frosinone.

In pieno centro, a Largo Campo, chiediamo a Ferdinando T. di sviscerare le sensazioni in questa lunga settimana che precede la decisiva sfida in terra ciociara: "Campionato terminato al nono posto" ci dichiara, "a mio avviso è un piazzamento deludente che, per giunta, solo una considerevole serie di risultati positivi da Febbraio ha potuto permettere di raggiungerlo. Ora andiamo a Frosinone per vincere; il 2-2 al Matusa che in pratica è stata una vittoria scippata ed il precedente 1-0 all'Arechi nel match d'andata sono due dati di fatto confortanti. Noi tifosi saremo il dodicesimo uomo in campo e con passione e correttezza spingeremo la squadra verso la vittoria". Parole che riassumono l'insoddisfazione della tifoseria per il nono posto in classifica in campionato ma, allo stesso tempo, l'incondizionato sostegno che sarà dato ai Granata nell'appassionante e lunga serata di Domenica 11, con calcio d'inizio fissato alle ore 21, in quel di Frosinone. La sensazione è che verranno polverizzati in un attimo in prevendita tutti i tagliandi a disposizione della tifoseria ospite nonostante la diretta TV dell'incontro sulle frequenze di Rai Sport

Il mondo dei social network accoglie in pieno in pieno le iniziative che vogliono un unico cuore da far battere verso il sogno. Michele R. scrive: "Mettere da parte tutto quello che è successo quest'anno...ne abbiamo ingoiati di rospi...l'ultimo è la sconfitta a Pagani...". "Tutti a Frosinone" è lo slogan che campeggia sulle pagine di Facebook dedicate al mondo del tifo granata, Matteo M. coglie al volo e dichiara: "Niente di meno!!! Sto già là!!!". Gli fa eco Fiore C.: "Sono pronto". Vito L. è già in clima partita: "Già sale l'ansia!!!". Mariano M. non è da meno: "Invadiamo Frosinone!". Giuseppe F. scrive: "Godiamoci l'incontro, con la mentalità da leoni che misero in campo a Frosinone ce la possiamo giocare... e con un po' di fortuna...Forza Salernitana!". Carmine R. è di questo avviso, a proposito dei Gialloblu allenati da mister Stellone: "Raga, avversario abbordabile! Meglio del Lecce sicuramente...dai che ce la facciamo!" mentre Paolo C. la pensa diametralmente all'opposto: "La peggiore squadra che ci poteva capitare. Sarà durissima". Giovanni D.  lancia il suo diktat: "Incitare la squadra e crederci!" e Gianpiero S. rimarca: "Tutti a sostenere i Granata! Forza Ragazzi!". Alle porte di un sogno i tifosi sono coscienti che c'è da lottare, ma loro, e ne siamo sicuri, hanno già vinto la loro partita in termini di inimitabile sconfinata passione. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Cronaca

Salerno: San Matteo ed il Miracolo della Manna

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

SalernoToday è in caricamento