menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Coppa Italia, batosta Salernitana: il Teramo passa all'Arechi per 3-0

Esordio in gara ufficiale choc per i granata del nuovo tecnico Sanderra. Nel primo turno della competizione nazionale, i campani prendono una clamorosa imbarcata da parte degli abruzzesi

Brutto esordio in gara ufficiale per la Salernitana. La squadra di Sanderra, nel primo turno di Coppa Italia, capitola clamorosamente all'Arechi per 3-0 contro il Teramo. Una sconfitta senza appello, che si concretizza tutta nella seconda frazione di gioco.

A sbloccare il risultato, infatti, ci pensa Petrella al 50'. Il raddoppio arriva al 67' ad opera di Bernardo. A nulla serve l'ingresso di Mounard, che non riesce ad accendere la luce della compagine granata. Al 75' è ancora Petrella che chiude il match, fissando il risultato sul 3-0.

“Quella di oggi è stata una brutta sconfitta - ha commentato Stefano Sanderra al termine della partita, come riportato dal sito ufficiale della Salernitana - soprattutto per il risultato, un pò troppo largo per quello che si è visto. Detto questo va ricordato che veniamo da due settimane e mezzo di lavoro e che il nostro obiettivo prioritario è il campionato".

"Sappiamo - ha proseguito il tecnico granata - che il lavoro da fare è tanto, duro e difficoltoso. Oggi ce ne siamo resi conto ancora di più ma non c’è nessuna preoccupazione o allarme. Sarà importante farsi trovare pronti a settembre. Sapevamo anche prima della partita che occorrono rinforzi. Ci aspetta tanto lavoro e tante correzioni da attuare. Tutte le indicazioni negative è meglio che escano fuori prima in modo da avere tempo per lavorarci sopra. Sappiamo di aver bisogno di un giocatore che costruisca la manovra".

SALERNITANA-TERAMO 0-3

Salernitana: Iannarilli; Luciani, Molinari, Tuia, Piva; Gustavo, Montervino, Grassi, Nalini (31’ st Capua); Ginestra (35’ st Topouzis), Guazzo (23’ st Mounard). All. Sanderra. A disp. Berardi, Siniscalchi, Sbraga, Zampa.

Teramo: Serraiocco, Scipioni, Ferrani, Speranza, Gregorio; Coletti, Lulli; Sassano (39’ pt Petrella), Bernardo (23’ st Gaeta), Di Paolantonio; Patierno (33’ st Cenciarelli). All. Vivarini. A disp. Narduzzo, De Fabritiis, Caidi, Dimas.

Arbitro: Abisso di Palermo

Marcatori: 5’ e 30’ st Petrella, 22’ st Bernardo.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

Salerno: San Matteo ed il miracolo dei leoni del Duomo

Attualità

Vaccinazioni in Campania, al via le adesioni degli “over 60”

Attualità

Covid-19: la Campania verso la conferma in zona rossa

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • social

    Lotto tecnico: nuove vincite per i lettori, i numeri

  • social

    Lotteria degli scontrini: i codici della seconda estrazione

  • social

    Prignano Cilento, dopo 50 anni ritorna l'aquila sul Monumento ai Caduti

Torna su

Canali

SalernoToday è in caricamento