menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Alberto Bollini (Archivio Gambardella)

Alberto Bollini (Archivio Gambardella)

Salernitana - Ternana: ecco il probabile undici anti-fere

Nel posticipo serale contro gli umbri, il tecnico granata Bollini sembra orientato a confermare in blocco l'undici che ha esordito in campionato contro il Venezia

Per il match in posticipo di domani sera alle 20.30 contro la Ternana, che coinciderà con l'esordio casalingo della Salernitana tra le mura amiche, il tecnico granata sembra aver pochi dubbi formazione. A poco più di 24 ore dal calcio d'inizio infatti, il trainer lombardo pare abbia già sciolto tutte le sue riserve, in nome di una continuità tecnica volta a trovare un'amalgama di squadra fondamentale da qui in avanti. Il modulo, come sempre, sarà lo stesso: al di là degli uomini, oramai il 4-3-3 è per Bollini un marchio di fabbrica, seppur presentato in alcune occasioni spurio e con elementi non propriamente ideali per questo canovaccio, come d'altronde è accaduto per tutta la scorsa stagione. La presenza quest'anno in rosa di un folto roster di esterni offensivi altro non farà che consolidare questo spartito tattico, con la speranza magari di offrire anche uno spettacolo gradevole. 

La squadra

Come già anticipato in premessa, l'undici anti-fere dovrebbe ricalcare quello già visto all'opera durante la prima uscita stagionale contro il Venezia: Bollini è fermamente convinto a dar fiducia al gruppo che gli fornisce le maggiori garanzie di rendimento, al di là dei nomi o del pedigree. Le alternative, seppur in alcuni ruoli numerose (ad esempio, in attacco sia Gatto che il neo-acquisto Rodriguez scalpitano) non sembrano ancora dare quel quid in più tale da poter insinuare lo status degli attuali titolari, e per una questione fisica, e per una questione di affiatamento con i compagni. Con ogni probabilità dunque questo sarà l'undici titolare che affronterà domani sera allo stadio Arechi, le fere allenate da mister Pochesci: davanti a Radunovic, linea difensiva a quattro composta da Tuia e Bernardini al centro e da Pucino e Vitale sui rispettivi out di competenza; a centrocampo, Della Rocca agirà da play basso, mentre Minala e Ricci saranno le mezzali, con il compito non solo di sostenere l'ex Perugia, ma anche di innescare la fase offensiva; conferme in vista anche in attacco, con Bocalon vertice centrale del tridente, coadiuvato dagli esterni offensivi Rosina e Sprocati. 

*Aggiornamento del 04 settembre: per un problema al ginocchio acuitosi nella tarda serata di ieri, il capitano Rosina sarà costretto a dare forfait alla prima casalinga. Al suo posto, in rampa di lancio c'è Gatto. 

La probabile formazione: 

Salernitana (4-3-3): Radunovic; Pucino, Bernardini, Tuia, Vitale; Minala, Della Rocca, Ricci; Gatto, Bocalon, Sprocati. 
Allenatore: Bollini

Ternana (3-4-1-2): Bleve; Valjent, Marino, Gasparetto; Varone, Defendi, Paolucci, Favalli; Tremolada; Albadoro, Finotto. 
Allenatore: Pochesci.

Arbitro dell'incontro: Sig. Ros di Pordenone

Calcio d'inizio: 04 settembre, ore 20.30 - Stadio Arechi di Salerno

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Salute

Moderna e Pfizer: ecco cosa cambia da lunedì

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

SalernoToday è in caricamento