rotate-mobile
Giovedì, 23 Maggio 2024
Sport

La voce dei tifosi: "Cancellare tutto a Pescara"

Dopo il brutto stop dell'Arechi con lo Spezia, la tifoseria è molto critica. Il turno infrasettimanale dà l'occasione per il riscatto immediato

Vanno giù duro i tifosi granata sulla FanPage di SalernoToday a commento del pomeriggio da dimenticare per la sconfitta interna della Salernitana per 2-0 ad opera dello Spezia. Nunzio scrive: "Ma cosa ci aspettavamo? Abbiamo una squadra di esodati, senza nulla togliere agli esodati da lavoro, gente presa a costo zero o oltre i limiti di età per un campionato dove c'è tanto bisogno di correre e di freschezza atletica. Abbiamo ceduto chi vedeva la porta anche da fuori area per prendere dei pari categoria che hanno fatto qualcosa grazie ad una squadra che li assecondava...Salerno non è una piazza di sprovveduti che si possono accontentare di spettacoli indegni come quello odierno". C'è poi Enzo a dire la sua: "Come al solito la verità sta nel mezzo, questa squadra ha bisogno di una idea di gioco che al momento non ha, pretendere che Gabionetta faccia su e giù sulla fascia è un suicidio tattico". Vincenzo dà a mister Torrente le colpe: "L'allenatore l'ha preparata male"; Ciro addita l'attacco: "Con questi attaccanti non facciamo gol neanche su rigore e senza portiere". Massimo commenta: "Squadra già stanca (la media d'età è la più alta) e senza gioco". Insomma, delusione più che palpabile tra gli aficionados. Domani sera si va a Pescara per cancellare il brutto pomeriggio di sabato. La tifoseria non molla e dimostra l'attaccamento di sempre: "Quando vinci sei di tutti quando perdi sei solo mia!! US1919", come scrive a chiare lettere Carlo.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

La voce dei tifosi: "Cancellare tutto a Pescara"

SalernoToday è in caricamento