menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Pochi giorni al campionato, l'annuncio del Direttivo Salerno: "Non saremo allo stadio"

Gli ultras hanno diffuso un comunicato stampa attraverso il quale illustrano la propria posizione. Prosegue la contestazione ad oltranza e non saranno presenti sui gradoni delle curve fino a quando l'ingresso agli impianti non verrà consentito a tutti

"Non saremo presenti in nessuno stadio d'Italia". Gli ultras che fanno capo al Direttivo Salerno hanno diffuso un comunicato stampa attraverso il quale illustrano la propria posizione. Prosegue la contestazione ad oltranza e non saranno presenti sui gradoni delle curve fino a quando l'ingresso agli impianti non verrà consentito a tutti.

I dettagli

"A prescindere dall'attuale presa di posizione verso società e multiproprietà - scrivono gli ultras - il Direttivo Salerno non sarà presente in nessuno stadio fino a quando l'ingresso non sarà consentito a tutti. Superando obblighi, divieti e distanziamenti, liberi di poter vivere i gradoni come il nostro stile ci impone. Pieno rispetto delle regole anti Covid-19, ma non potremmo in alcun modo rinunciare al nostro modo di vivere, di intendere l'essere Ultras, modificare il nostro stile di vita. A marzo, mentre il virus mieteva migliaia di vittime, abbiamo dichiarato finito il torneo e non ci saremmo prestati a nessuna farsa mossa esclusivamente da interessi economici. Allo stesso tempo precisiamo che la nostra scelta non è un tentativo di persuasione verso i tifosi, specialmente bambini e adolescenti,  che, in ragione dei tempi già difficili per chi deve innamorarsi di questo sport, si vedrebbero forse ingiustamente privati dell'emozione di tifare la maglia granata. Noi siamo Ultras". 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Ordinanze e zone: Speranza ha firmato, la Campania da lunedì è rossa

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

SalernoToday è in caricamento