menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Lunch match, la Salernitana sfida il Vicenza e Castori carica: "Vincere"

I granata, i primi della classe nel girone di andata per rendimento casalingo, non possono steccare. L'allenatore recupera Durmisi. In infermeria resta solo Kupisz, al netto del lungodegente Lombardi

Occorre un regista che "apparecchi" la tavola e un attaccante - magari Tutino, con il piede caldo negli ultimi 180' - che la butti dentro. Poi il difensore Gyomber, al rientro, dovrà alzare il muro e il portiere Belec dovrà custodire, blindare. La Salernitana domani alle ore 12 sfiderà il Vicenza nel lunch match. Nella partita ad ora di pranzo, i granata, i primi della classe nel girone di andata per rendimento casalingo, non possono steccare. Castori recupera Durmisi, in infermeria resta solo Kupisz, al netto del lungodegente Lombardi. L'allenatore granata dovrebbe riproporre Cicerelli largo a sinistra nel modulo 3-5-2 e ridare fiducia a Mantovani. Ha presentato la partita rilasciando brevi dichiarazioni al sito ufficiale.

Il commento

“Quella di domani sarà la terza gara in una settimana e rappresenta sempre un’incognita. Abbiamo il massimo rispetto per il Vicenza, che è un avversario ostico, ma vogliamo tornare alla vittoria - ha spiegato Castori - Dobbiamo fare la nostra partita, mettendo in campo tanta intensità e determinazione. La squadra sta finendo le gare in crescendo, a dimostrazione dell’ottima preparazione dal punto di vista atletico. Recuperiamo Durmisi, mentre Kupisz ancora non è pronto. Servirà il contributo di tutti per ottenere un risultato positivo”.

I convocati


PORTIERI: Adamonis, Belec, Guerrieri;

DIFENSORI: Aya, Bogdan, Casasola, Durmisi, Gyomber, Jaroszynski, Mantovani, Sy, Veseli;

CENTROCAMPISTI: Boultam, Capezzi, Coulibaly, Di Tacchio, Dziczek, Kiyine, Schiavone;

ATTACCANTI: Anderson, Cicerelli, Djuric, Gondo, Kristoffersen, Tutino.
 


 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

SalernoToday è in caricamento