menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Salernitana, motori romBanti: arriva il Lamezia

Da centrare la sesta vittoria consecutiva all'Arechi. La squadra di mister Menichini deve inanellare quante più vittorie possibili per il sorpasso al Benevento capolista e mantenere la vetta

Chi si ferma è perduto. Non può farlo assolutamente la Salernitana nella sua missione alla conquista della Serie B. Non deve farlo, non può ammainare le vele della determinazione nemmeno sotto questa pioggia e questo vento che sta sferzando Salerno in questo Venerdì di immediata vigilia al match di domani - fischio d'inizio delle ostilità alle ore 17 - all'Arechi contro il Vigor Lamezia. Stanno ritornando a centrifugare vittorie i Granata, unica alternativa da opporre al Benevento capoclassifica - impegnato sempre domani alle ore 15 sul difficile campo di Foggia - il quale, avanti di due lunghezze in graduatoria, non sembra voler cedere. Ed allora per i Granata sarà imprescindibile il colpo da tre punti per tenere ben spalancate le ali lungo l'avvincente volo nei giochi promozione, che, a quindici giornate dal termine della regular season, mettono in palio ancora 48 punti. Deve essere una giornata entusiasmante, non c'è mal tempo che tenga. Deve essere il Sabato da tre punti per far riecheggiare il rombo del motore della grinta e della determinazione. Deve essere il pomeriggio dei tre punti, di quelli che fanno schizzare a livelli siderali l'adrenalina e l'urlo di battaglia "Serie B".

Per la contesa di domani il trainer Menichini ritrova il suo indomito condottiero: Manolo Pestrin, elemento imprescindibile per dare compattezza e personalità all'intero schieramento. L'ex Ascoli tornerà dal 1' e farà coppia con Favasuli, stante l' influenza che ha allettato Moro appena ieri. In avanti il terzetto a sostenere l'unica punta, Mendicino, sarà composto da Perrulli, Calil e Nalini. Nessuna novità all'orizzonte per la linea di retroguardia. Dopo l'addio al calcio giocato di Ciro Ginestra della scorsa settimana, David Mounard lascia la maglia granata e si accasa a Catanzaro. Arbitra Pagliardini della sezione di Arezzo.

Probabile formazione SALERNITANA (4-2-3-1): Gori; Colombo, Trevisan, Lanzaro, Bocchetti; Pestrin, Favasuli; Perrulli, Calil, Nalini; Mendicino. All.: Menichini

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Campania verso la zona "arancione", ecco cosa cambia

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • social

    Punta Campanella: avvistato un esemplare di balena grigia

  • social

    Laureana Cilento, consiglieri donano fiori alle piazze del paese

  • social

    Lotto tecnico, continuano le vincite: ecco i nuovi numeri

Torna su

Canali

SalernoToday è in caricamento