rotate-mobile
Sport

Salerno Calcio-Budoni 1-1 | Terzo pari consecutivo per i blaugrana

I ragazzi di Perrone non riescono a staccarsi di dosso la squadra sarda, che coglie un punto importante all'Arechi. Di Polani il pareggio, dopo il vantaggio di Pau

Il Salerno Calcio non riesce più a vincere e nello scontro diretto contro il Budoni all'Arechi, coglie il terzo pari consecutivo dopo quelli con Astrea e Cynthia Genzano. I blaugrana falliscono un importante match point per staccare la compagine sarda ed involarsi in solitaria in vetta alla classifica del Girone G del campionato di Serie D. Gli uomini di Perrone, però, sono andati addirittura in svantaggio e non hanno mai dato la netta sensazione di poter far loro la partita.

IL MATCH - La prima mezz'ora è tutta di marca salernitana, con i blaugrana che hanno le migliori occasioni per sbloccare il risultato, senza però riuscire nell'impresa. A rompere l'equilibrio, al 40', ci pensa l'espertissimo attaccante sardo Pau, classe 1971, autore di un gol di pregevolissima fattura. La reazione dei padroni di casa è però immediata e Polani, appena due minuti dopo, perviene al pareggio, battendo a rete da posizione ravvicinata, tra le proteste dei calciatori del Budoni che reclamavano una posizione di fuorigioco dell'attaccante di Perrone. Nella ripresa la partita resta in equilibrio e a nulla serve l'ingresso del malconcio Mounard ad un quarto d'ora dal termine. Finisce 1-1, tra i fischi dei circa 5000 spettatori dell'Arechi.

LA SVOLTA - Fondamentale il pareggio immediato di Polani in chiusura di primo tempo. Andare al riposo sotto di un gol, tra i mugugni del pubblico, avrebbe rischiato di mettere in difficoltà il Salerno Calcio nella ripresa.

SALERNO CALCIO - BUDONI 1-1

SALERNO CALCIO (4-3-1-2): Sestito; Calori, Puglisi, Chiavaro, Montervino; Giacinti, Nicodemo, Pacini; Caputo; Biancolino, Polani (75′ Mounard). A disp.: Iannarilli, Zero, Avagliano, Lanni, Canotto, Barbarisi. All. Perrone

BUDONI (4-4-2): Capello; Monaco, Nnamani, Scugugia, Lasi; Gancitano (53′ Martinez), Ezeadi, Gavioli (81′ Lepore), Meloni; Mesina (68′ Fronteddu), Pau. A disp.: Deledda, Sirigu, Secchi, Sandu. All. Bacciu

ARBITRO: Marchesini di Legnago

MARCATORI: 40′ Pau (B), 42′ Polani (S).

COMMENTI - Uscito tra i fischi del pubblico dell'Arechi, il tecnico Perrone fa un plauso ai suoi: "Oggi la squadra mi è piaciuta per come si è espressa, nonostante le assenze. Siamo primi in classifica, credo si tratti di una buona posizione. Non mi sento responsabile delle mancate vittorie della squadra. Le contestazioni del pubblico mi lasciano l'amaro in bocca, ma non posso farci nulla. Del mio destino decide la società".

 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Salerno Calcio-Budoni 1-1 | Terzo pari consecutivo per i blaugrana

SalernoToday è in caricamento