Lunedì, 22 Luglio 2024
Sport

Salernitana, Inzaghi ammette: "L'avrei allenata con entusiasmo"

Il tecnico della Lazio, in un'intervista radiofonica, affronta la questione legata al suo manco arrivo alla guida della squadra granata. La trattativa con Lotito è saltata durante la stagione estiva

Simone Inzaghi sarebbe tornato volentieri a Salerno per allenare la Salernitana. Lo ha ammesso lo stesso allenatore della Lazio, questa mattina, ai microfoni di “Radio anch’io sport” ricordando le trattative della scorsa estate quando sembrava fosse destinato a guidare la squadra granata, mentre la Lazio era stata invece affidata al tecnico argentino Bielsa. “Si vede che era destino - ha commentato il tecnico laziale - Penso di aver meritato questa panchina con le partite dell'anno scorso. In estate sembrava dovesse andare in un'altra maniera, ma la Lazio mi ha richiamato e non ho avuto dubbi. Fosse stata un'altra squadra ci avrei pensato, ma la Lazio è casa mia, ci sono da 17 anni”.

Alla domanda se l'argomento sia stato mai discusso con il presidente Lotito, Inzaghi ha detto “no, sono cose serie, sulle quali non mi va di scherzare. Io avevo la massima serenità, qualsiasi cosa sarebbe successa. Sarei andato a Salerno senza problemi e avrei fatto del mio meglio là con grandissimo entusiasmo, poi sono venuto qua”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Salernitana, Inzaghi ammette: "L'avrei allenata con entusiasmo"
SalernoToday è in caricamento