Venerdì, 12 Luglio 2024
Sport

Solidarietà pro terremotati 'Centro Italia': la "Curva Sud Siberiano" ringrazia i tifosi

La raccolta fondi lanciata dal movimento ultras granata in occasione del match casalingo Salernitana - Carpi, ha riscosso un ottimo riscontro tra i supporter dell'ippocampo. Il danaro raccolto contribuirà a finanziare un centro sportivo polifunzionale ad Amatrice

Il movimento ultras chiama, i tifosi della Salernitana rispondono, soprattutto quando in gioco non c'è solo il calcio ma la solidarietà. In occasione della match tra Salernitana e Carpi, la Curva Sud Siberiano, accogliendo un'iniziativa di respiro nazionale, è scesa in campo ed ha lanciato una raccolta fondi destinata alla costruzione di un centro sportivo polifunzionale ad Amatrice, uno dei comuni laziali più colpiti dal disastroso sisma che ha devastato parte dell'Italia centrale.

Ai varchi di accesso dei settori curva sud, tribuna e distinti hanno fatto capolino alcuni punti di raccolta dove tanti tifosi della squadra granata hanno potuto dare un piccolo contributo economico ad un'iniziativa benefica sostenuta non solo dagli ultras della Sud ma anche da tanti gruppi ultras italiani. Il riscontro da parte dei sportivi salernitani è stato ottimo, e per questo la Curva Sud Siberiano ha voluto quest'oggi ringraziare tutti coloro che hanno voluto dare una mano.

Un gesto nobile che, oltre a far onore ai tifosi granata, è un contributo tangibile per sostenere e supportare una popolazione che ancora oggi (a distanza di mesi dal primo evento sismico) soffre per le drammatiche conseguenze del terremoto. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Solidarietà pro terremotati 'Centro Italia': la "Curva Sud Siberiano" ringrazia i tifosi
SalernoToday è in caricamento