Spese extra per i vigili urbani: la Salernitana porta il Comune in tribunale

Causa assegnata alla Seconda Sezione Civile del tribunale di Salerno. Nominato il giudice Ansalone

Toccherà al giudice Ansalone, nominato dal presidente del tribunale di Salerno, dirimere la controversia tra Salernitana e Comune di Salerno, in merito alle spese extra sostenute per inviare i vigili urbani allo stadio Arechi, durante le gare casalinghe dei granata.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

La querelle

Sono coinvolte 20 partite, campionati 2018/2019 e 2019/2020, costo 200mila euro. Il Comune ha chiesto alla Salernitana di pagare. Il club granata ha impugnato la messa in mora e ha chiesto al tribunale di Salerno - Seconda Sezione Civile - di pronunciarsi. Lotito e Mezzaroma ritengono di non dover pagare, perchè la Salernitana è responsabile solo di ció che accade all'interno dello stadio. I vigili, invece, operano all'esterno e il loro impiego è stato richiesto - è la tesi del club - dalla Questura. La Salernitana ha anche indicato una prima data utile per la fissazione dell'udienza: 25 febbraio. Toccherà al giudice Ansalone confermarla o fissare una data successiva.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Covid-19: sospesa la scuola fino al 30 ottobre, chiusi i circoli e stop all'asporto dopo le 21 e alle feste

  • Covid, nuova ordinanza della Regione Campania: confermate le restrizioni

  • Grande attesa a Fisciano, apre il Parco Commerciale "Le Cinque Porte"

  • Allerta meteo in Campania, i sindaci salernitani chiudono le scuole: ecco i comuni

  • Mini-lockdown in Campania: pubblicata l'ordinanza, De Luca frena le attività e chiude le scuole

  • Covid, in arrivo un nuovo Dpcm: più smart working e nuova stretta sui ristoranti, possibile freno alle palestre

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
SalernoToday è in caricamento