rotate-mobile
Giovedì, 19 Maggio 2022
Sport

Sporting Sala Consilina, cresce l'attesa per il match contro Fratelli Cambise

Comunicato stampa Sporting Sala Consilina

Nota- Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di SalernoToday

Pellezzano. Dopo la sconfitta bruciante di sabato scorso in Abruzzo contro il Real Deam C5, lo Sporting Sala Consilina è pronto a riprendere la marcia per non perdere ancora posizioni nelle zone nobili della classifica. La sconfitta contro il Real Deam più che dal campo è avvenuta dalla testa dei giocatori salesi, che per lunghi tratti hanno espresso solamente un gioco individuale, anziché un gioco di squadra, individualità che è costata il primo posto ora occupato solamente dal Fuente Foggia a punteggio pieno. Mister Cundari ha quindi lavorato molto in settimana sulla testa dei propri ragazzi, perché non vuole mai più rivedere quei cali mentali che hanno portato alla prima sconfitta stagionale. Da valutare le condizioni di De Lima, ancora dolorante alla caviglia destra e Amendola alle prese con una piccola contrattura muscolare, ma chi desta le maggiori preoccupazioni tra i salernitani è bomber Foletto, visto che il problema alla schiena non sembra dargli tregua, quindi la sua presenza in campo sabato pomeriggio è a forte rischio. Un problema da non sottovalutare, visto che Foletto è l'unico pivot in rosa, in una squadra che non riesce a concretizzare le numerose palle goal che in ogni partita crea. In settimana però si sono aggregati con la squadra due giovani sud americani, il pivot Guerrero Sebastian Rodolfo, argentino classe 1991 e il centrale Pilot Franciozi Angelo, brasiliano e anch’egli del ’91. Ora starà allo staff tecnico valutare il loro valore e dare il via nei prossimi giorni ad un tesseramento, per quel che riguarda invece l’universale argentino Alvarez Stazzone sembra che stia per finire il suo calvario, sabato prossimo o al massimo il 13 Novembre sarà finalmente a disposizione di mister Cundari. Avversario di turno sarà quindi il Fratelli Cambise di mister Di Domenico, che dopo un avvio disastroso ha trovato la quadratura giusta conquistando due vittorie nelle ultime due partite, che l’hanno portata a 7 punti a metà classifica. La squadra abruzzese non va sottovalutata anche perché detiene la terza miglior difesa del campionato, con 11 reti al passivo, a dimostrazione che farà anche pochi goal, solo 12 nelle prime cinque giornate ma ne subisce ancor di meno. Una partita quindi tutta da gustare al palazzetto di Capriglia di Pellezzano, sabato 29 alle 16, un palazzetto sicuramente gremito dai tifosi dello Sporting che nelle prime tre uscite interne stagionali sono stati il vero sesto uomo in campo. Ad arbitrare l’incontro saranno i signori Vincenzo Tafuro e Marco Masi della sezione di Brindisi, mentre il cronometrista sarà Enrico Pagano di Torre Annunziata. L’under 21 invece dopo la sconfitta nel derby contro l’Azzurra Paganese, domenica mattina alle ore 11, sarà impegnata tra le mura amiche contro la Traiconet Monte di P.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Sporting Sala Consilina, cresce l'attesa per il match contro Fratelli Cambise

SalernoToday è in caricamento