Calcio a cinque, Sporting Sala Consilina-Modugno 12 a 3

Vittoria senza storia per i salesi

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di SalernoToday

Che la partita sarebbe stata tranquilla, lo si sapeva già dalla vigilia viste le tante defezioni che accompagnavano lo Sporting Modugno nella trasferta salernitana. Quello che non si aspettava era il perfetto approccio alla gara dei ragazzi dello Sporting Sala, visto che Cantieri e compagni mai come quest’anno stavano soffrendo delle cosiddette gare contro squadre di “caratura inferiore”.

La partita di sabato si è trasformata in un vero e proprio allenamento per la banda di Carlo Cundari, che vista l’importante sfida di domani per le qualificazioni alla Final Eight contro il Colleferro, ha utilizzato a mezzo servizio i vari Tutilo, Cantieri, De Lima, Foletto, Stazzone e Vuolo, mentre Mansi non è stato neanche convocato, visto un piccolo problema fisico. Tra i pali ha ritrovato il posto Pacifico, assente da tre partite, recupero importante in vista proprio della sfida contro il Colleferro, visto che il giovane Somma ha ancora qualche piccolo problema alla spalla. Il Modugno privo di ben cinque elementi tra squalifiche ed infortuni si è presentato alla sfida con otto elementi, giusto il numero per evitare la sconfitta a tavolino, cercando di salvare il salvabile.

La sfida non ha avuto storia fin dalle prime battute, con lo Sporting Sala a giocare come il gatto con il topo, grande possesso palla e conclusioni a raffica, con un primo tempo di vero e proprio assedio verso la porta pugliese difesa da un ottimo Sasso, protagonista della prima frazione, mentre il suo collega, Pacifico, è stato impegnato solo una volta quasi a tempo scaduto, facendosi comunque trovare pronto. Primo tempo che si chiude quindi a favore dello Sporting Sala per  7 a 0, con reti realizzate da Foletto, Cantieri, Vuolo e una doppietta a testa per Tutilo e De Lima.

Il passivo poteva essere più eccessivo se sulla strada di salesi non si fosse messo un super Sasso e la sfortuna dei legni, ben cinque tra pali e traverse nel primo tempo, sei i finali. Il secondo tempo si apre sulla scia del primo, con i padroni di casa a fare melina e bombardare la porta avversaria, difesa adesso dal giovanissimo De Girolamo.

Il Modugno però, forse spronato da Dicosmo a dar almeno un po’ di battaglia nel secondo tempo, trova due reti in rapida successione con Rinaldi, abile a sfruttare due ripartenze veloci dei propri compagni. Lo Sporting però non si scoraggia, anzi cerca di portare l’intera squadra al goal, sfiorano la rete infatti i giovani Buonocore, Galeotafiore e Coppola, ma a trovare ancora la rete sono Stazzone, tre volte Foletto ed infine De Lima, cinque goal interrotti solamente dal terzo goal personale di Rinaldi che almeno lui può dire di aver lasciato il segno. Spettacolare è una delle reti di Foletto che su passaggio di Cantieri, trova la rete con il tacco. Da valutare solo le condizioni di Laurenza, uscito anzitempo per una botta al caviglia. Vittoria quindi mai messa in discussione e buon allenamento in vista della sfida di Coppa di martedì, contro il Civis Colleferro, Serie B girone E.

UNDER 21. Ennesima sconfitta invece domenica mattina per i ragazzi dell’under 21, che tra le mura amiche hanno perso per 4 a 1 contro l’Atletico Mara Marcianise, sconfitta pesante visto che c’era in gioco la quinta piazza, posizione persa dai salernitani proprio a favore dei casertani. I giovanissimi della juniores invece hanno conquistato sempre in casa una splendida vittoria per 4 a 3 contro il Real Amalfi 2007 c5, conquistando momentaneamente la quarta posizione con dodici punti in otto partite.

Sporting Sala Consilina – Sporting Modugno: 12 – 3
Sporting Sala Consilina: Pacifico, Galeotafiore, Vuolo, Stazzone, Tutilo, Buonocore, Foletto, Laurenza, Cantieri, De Lima, Coppola, Somma. All. Cundari
Sporting Modugno: Sasso, Diaferia, Germinario, Giannini, Cavallo, Bussola, Rinaldi, De Girolamo. All. Di cosmo.
Arbitro: Luana Clignon di Cormons, Romaldini Roma 2 e Galasso Avellino.
Reti: Foletto 5’04” pt, 10’21”st, 10’28”st, 13’56”st (SS), Tutilo 5’48”pt, 19’14”pt (SS), Cantieri 6’51”pt (SS), De Lima 10’04”pt, 19’09”pt, 16’42”st (SS), Vuolo 13’53”pt (SS),  Rinaldi 4’42”st, 6’29”st, 15’28”st (SM), Stazzone 8’44”st (SS).
Ufficio Stampa Sporting Sala Consilina.
 

Torna su
SalernoToday è in caricamento